Seconda Divisione: Cuneo in Romagna. Contro il Bellaria d’obbligo i tre punti

0
240

DSCF4112 1286x965Sabato 26 aprile 2014 – Ore 10.40 – Dopo il pari ricco di rimpianti con il Rimini, il Cuneo punta ormai a centrare perlomeno il miglior piazzamento nei sempre più probabili spareggi: la salvezza infatti è distante 5 lunghezze con due gare dal termine della stagione di Seconda Divisione, quindi appare quasi un’utopia, anche se le gare e gli scontri diretti concomitanti in questa penultima giornata di campionato potrebbero dare una nuova rimescolata alla situazione, portando ancora tutti i discorsi ai conclusivi 90′.

 

Discorso comunque che appare compromesso, quindi i biancorossi dovranno concentrarsi prevalentemente a mettere al sicuro la partecipazione ai playoff: l’occasione è quella delle più ghiotte, sul campo di un Bellaria penultimo e retrocesso da tempo in Serie D. Tre punti quindi d’obbligo (e sarebbe gravissimo non arrivassero), ma si sa, le gare devono essere giocate al massimo sempre: perciò massima attenzione, perchè un passo falso sarebbe fatale.

 

Ezio Rossi, per questa trasferta romagnola, dovrà fare a meno dello squalificato Mucciante, che quindi abbandonerà il suo posto fisso a sinistra: probabile quindi lo spostamento su quel lato di Donida che competerà un reparto composto da Siniscalchi, Rinaldi e D’Alessandro, rivistosi in campo due settimane fa, a protezione di Gagliardini. In mediana Hamlili, Falasca e Palazzolo, con Marco Cristini dietro al consueto tandem Fanucchi-Lauria.

 

Torneo finito virtualmente da tempo invece per i romagnoli di Fanesi, che attendono ormai la fine di questa disastrata stagione: una formazione molto giovane scenderà in campo, come consuetudine in queste ultime settimane da retrocessa. Davanti il tandem Izzillo-Grandi; a centrocampo Pisanu, Casantini, Bramati, Sirigu e Beghetto. In difesa, Nino Di Stefano, Jefferson e D’Angelo, in porta De Deo.

 

Fischio d’inizio alle ore 15, dirigerà l’incontro Antonio Di Martino di Teramo, coadiuvato da Stefano Lipizer e Francesco Rossini di Padova.

 

 

SECONDA DIVISIONE GIRONE A IL PROGRAMMA DELLA TRENTATREESIMA GIORNATA
BASSANO RENATE
BELLARIA CUNEO
BRA ALESSANDRIA
DELTA PORTO TOLLE FORLI’
MANTOVA SPAL
MONZA SANTARCANGELO
PERGOLETTESE CASTIGLIONE
RIMINI TORRES
VIRTUS VECOMP VERONA REAL VICENZA
   

 

  CLASSIFICA  
1 BASSANO 67
2 ALESSANDRIA 54
3 RENATE 53
4 MONZA 53
5 SANTARCANGELO 51
6 REAL VICENZA 51
7 SPAL 50
8 MANTOVA 48
9 TORRES 46
10 FORLI’ 45
11 DELTA PORTO TOLLE 45
12 CUNEO 43
13 RIMINI 41
14 VIRTUS VECOMP VERONA 40
15 PERGOLETTESE 35
16 CASTIGLIONE 27
17 BELLARIA 15
18 BRA  9
     

 

Edward Pellegrino