Controlli del fine settimana nel saviglianese: tre patenti ritirate e uno straniero denunciato

0
254

ccsaviglianocittaA Genola un cittadino francese risultato positivo ad alcool e stupefacenti ha provocato un incidente stradale

Lunedì 31 marzo – 10.45

I militari della Compagnia di Savigliano hanno intensificato i controlli nel corso del fine settimana: sono state controllate 261 autovetture e circa trecento occupanti. Il bilancio è di 24 contravvenzioni.

I militari della Stazione di Villafalletto, inoltre, sono intervenuti a Genola sulla SP 20 all’altezza del KM 2+300 dove un cittadino francese, da anni residente in residente in Italia, ha provocato un sinistro stradale. L’uomo accompagnato presso l’ospedale di Savigliano è stato sottoposto ai previsti accertamenti ed è risultato positivo all’alcol e agli stupefacenti. Per queste ragioni è stato segnalato alle competenti autorità. Il mezzo è stato sequestrato ai fini della confisca.

 

I militari dell’Aliquota Radiomobile sono intervenuti sulla SP 662 dove A.E. 22enne è rimasto coinvolto in un sinistro stradale con feriti. Il giovane accompagnato presso l’ospedale di Savigliano è stato sottoposto ai previsti accertamenti. Nel sangue aveva un quantità pari a 2.27 g/l di alcol. Gli è stata ritirata la patente per essere segnalato alle competenti autorità.

 

I militari della Stazione di Racconigi hanno fermato un 23enne del luogo che in quel comune guidava la propria autovettura mentre fumava uno spinello. Il mezzo è stato sequestrato per la successiva confisca e il giovane è stato segnalato alle competenti autorità.

 

I militari della Stazione di Scarnafigi hanno fermato S.V. bosniaco residente a Orbassano trovato alla guida di un furgone al cui interno aveva caricato rifiuti metallici e di altro genere. Alla richiesta di esibire la licenza ovvero le autorizzazioni a trasportare i predetti rifiuti lo stesso ne è risultato sprovvisto. Per queste ragioni è stato denunciato in stato di libertà per attività di gestione rifiuti senza autorizzazione.