Calcio a 5 Serie D: La Granda è ripartita. Schiantato anche il Pinerolo!

0
89

la granda logoMartedì 4 marzo 2014 – Ore 19.27 – Ora i playoff sono davvero ad un passo. La Granda vince, senza troppi affanni, contro il Pinerolo, e si porta a 22 punti, consolidando il proprio piazzamento tra le prime cinque, quando mancano ormai appena tre giornate.

Gran parte dei meriti per la vittoria casalinga contro i torinesi è del neoacquisto del mercato invernale, Tony Ferrante. Prima stagionale per lui, condita da una prestazione strepitosa, con cinque reti segnate. I tarantaschesi, reduci dalla rimonta contro l’Olympia dopo essere andati in svantaggio di cinque reti, dimostrano di aver appreso la lezione, e partono subito forte: nel giro dei primi 20’ arriva il poker di Ferrante, che porta i suoi in una condizione di apparente sicurezza.

 

Se una cosa si è capita di questa stagione, è che non esiste partita de La Granda, senza un risultato rocambolesco, e così accade anche contro il Pinerolo. I ragazzi di mister Igor Bosio si “addormentano” e subiscono la rimonta ospite, con i torinesi che riescono addirittura ad impattare la partita. Solo dopo aver visto annullato tutto il vantaggio accumulato, i tarantaschesi riprendono a fare gioco e Ferrante, che completa il personale pokerissimo, e capitan Castellino, suonano la carica, confezionando un tennistico 6-4 finale, che profuma di playoff.

 

La Granda-Pinerolo 6-4
La Granda: Lentini, Luani, Monge Collino, Pagliero, Conti, Castellino (cap.), Bonetto, Bertoglio, Cavallera D., Ambrogio, Ferrante. Allenatore: Igor Bosio.
Pinerolo: Nirino, Taverna, Baluzzi, Pellegrino (cap.), Agù, D’Alberti, Creunto, Meneghello, Barral, Satta, Sanna.

 

C.R.