Cuneo: in Piazza Galimberti il Road Show di Sport e Salute Spa

0
278

Prende ufficialmente il via il Road Show di Sport e Salute S.p.A., un evento itinerante di 40 tappe in che porterà in altrettante città italiane il Villaggio dello Sport.

Obiettivo è dare rilievo e supporto al mondo sportivo territoriale, fondamentale per avviare i giovani verso l’attività motoria e sensibilizzare i cittadini a rendere la pratica sportiva una costanza della propria esistenza. Il tutto per fare informazione e promuovere la cultura del movimento e dei corretti stili di vita.

L’ appuntamento è a Cuneo, il 30 giugno, in Piazza Galimberti. Alle ore 10:30 si terrà l’incontro con i media, per raccontare questo ambizioso progetto che mira a sconfiggere la sedentarietà, promuovendo stili di vita più attivi.

Eventi e tanto divertimento, con la partecipazione di Marco Albarello, che nella sua carriera sciistica ha partecipato a quattro edizioni dei Giochi olimpici invernali vincendo ben cinque medaglie, e a sette dei Campionati mondiali, vincendo quattro medaglie.

Per l’occasione, il truck di Sport e Salute arriverà nel capoluogo piemontese, “aprendosi” per trasformarsi in uno spazio pensato per raccontare a Istituzioni e Stampa l’importanza dello sport, la mission ed i progetti di Sport e Salute destinati a sostenere il settore e le sue componenti territoriali. Sempre nel truck si terranno incontri formativi, informativi, di ascolto e di confronto tra i rappresentanti dello sport locale e nazionale.

All’esterno sarà allestito un vero e proprio villaggio sportivo di oltre 1.000 metri quadrati, aperto a tutti gratuitamente dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00, con eventi, giochi e la possibilità di provare numerose discipline sportive. Un’attività organizzata in sinergia con le Associazioni Sportive Dilettantistiche locali, gli organismi sportivi del territorio e con i partner del progetto, Renault, Telepass e Decathlon. Perché lo sport è prima di tutto inclusione, cooperazione, socializzazione e, ovviamente, divertimento.

SPORT E SALUTE S.P.A. è un’azienda pubblica in-house del Ministero dell’economia e delle finanze, il cui obiettivo è promuovere la cultura del movimento e dei corretti stili di vita.

Si occupa anche della gestione dei fondi europei erogati tramite il PNRR, in relazione alle attività connesse allo sport di base. Nata nel 2018, sono già molti i progetti che ha realizzato, come le attività sportive nei parchi, per incentivare nuovi modelli di pratica sportiva all’aperto e l’utilizzo del verde urbano. Grande apprezzamento è stato riservato anche ai programmi didattici nelle scuole primarie e secondarie di I grado, realizzati con il Ministero dell’Istruzione d’intesa con l’Autorità di governo in materia di sport e con le Federazioni Sportive Nazionali, affinché 1,5 milioni di bambini possano praticare sport. L’azienda si occupa, inoltre, della realizzazione di nuovi impianti sportivi e della rigenerazione di strutture già esistenti.