ECCELLENZA, IL RITORNO! Finalmente si riparte: oggi la prima giornata del “nuovo” Girone B

0
370

Non pare vero, ma finalmente ci risiamo! L’Eccellenza piemontese rialza il sipario e dà il via al “nuovo” campionato 2021, diviso come sempre in due gironi, dimezzati per giustificabili e comprensibili scelte societarie causa pandemia ed in attesa di rivedersi tutti in campo nella prossima stagione.

Nel Girone B sono cinque le cuneesi rimaste in corsa: unico derby della Granda a Dronero dove la Pro, in grado di mantenere larga parte della sua ossatura, affronta un’ampiamente rinnovata Giovanile Centallo. Sfida che si preannuncia tutta da vivere quella del “Drago” dove torna da avversario l’ultimo arrivato in casa rossoblu, Fabricio De Peralta, protagonista della cavalcata dei biancorossi verso la D nel 2012-13.

Altra compagine che si è mossa attivamente sul mercato è l’Albese, che ha inserito in rosa giocatori come Bertoglio, Ba, Bonofiglio, Bergesio, Benna, Mascolo, Begolo, Bosco, oltre ad alcuni giovani. I biancocelesti affronteranno al “Coppino” i torinesi del Chisola.

Debutto in trasferta invece per Olmo e Corneliano Roero: i grigiorossi hanno sostanzialmente puntato sui giovani del vivaio, puntellando la rosa con Nasta e Biasotti per fronteggiare le scelte personali di alcuni componenti della rosa originale che hanno deciso, temporaneamente, di fermarsi fino al termine del campionato. I ragazzi di mister Magliano, al termine della settimana che ha sancito il nuovo corso al fianco della neonata Fondazione Cuneo 1905, saranno di scena ad Acqui Terme.

I rossoblu di Brovia invece, dopo un mercato che ha portato a Corneliano innesti come Morone (ritorno), Massucco, Esposito, Nastasi e Vittone, faranno visita ad una delle potenziali candidate per la Serie D, vale a dire l’Asti.

In programma, infine, anche CBS-Canelli San Domenico Savio. Fischio d’inizio delle partite, alle ore 15: con la speranza, questa volta, di non doversi più fermare.