Serie D: il Bra ritrova i 3 punti all’Attilio Bravi, con il Legnano decide Chiappino (1-0)!

0
379
La gioia di Federico Chiappino, poco dopo l'1-0 in Bra-Legnano

La zampata di Federico Chiappino è valsa 3 punti importanti per il Bra! Al suo terzo gettone stagionale con i giallorossi (era sceso in campo a dicembre contro Arconatese e Castellanzese), ha deciso il match di oggi pomeriggio con il Legnano (1-0) al 41′ del secondo tempo. L’attaccante classe 2000 è stato a lungo lontano dal terreno di gioco, per una fastidiosa pubalgia. Il Bra, col la vittoria odierna, sale a quota 50 punti e a -3 dalla vetta occupata dall’accoppiata Castellanzese-Gozzano. A 51, invece, il PDHAE.

PRIMO TEMPO:

Destro in corsa di Capellupo dal limite, dopo una sponda di Cappelluzzo, ma palla è fuori misura al terzo minuto. Padroni di casa vicini al vantaggio al 14′, grande azione di Marchisone in area e appoggio per Merkaj che viene anticipato dalla difesa lombarda! Schema su punizione Capellupo-Reeb al 29′, ma il sinistro del francese (in area) è facile preda di Russo. Primo squillo del Legnano al 45′, destro potente di Ronzoni dai 20 metri con pallone che sibila la traversa braidese. 0-0 all’intervallo.

SECONDO TEMPO:

Deviazione di Cocuzza dagli sviluppi di un angolo battuto al settimo, Capellupo con il ginocchio rimette la palla in corner. Risposta del Bra due minuti dopo, Cappelluzzo spondeggia per Merkaj, sinistro del bomber albanese ma la palla non trova lo specchio della porta da buona posizione. Destro in corsa di Cappelluzzo, Russo blocca al dodicesimo. Mezzora esatta di gioco e “miracolo” di Guerci: girata mancina di Braidich, colpo di reni del numero 1 braidese che, ad una mano, alza in angolo! Cross di Marchisone dal vertice sinistro al 34′, colpo di testa centrale di Cappelluzzo e Russo va in presa sicura. Al 36′, Chiappino entra in campo per Reeb (nel Bra). Saltarelli mura in corner una conclusione di Braidich al 37′. Punizione di Capellupo defilata al 40′, Russo tocca in angolo e dal corner seguente arriva il gol partita: dalla bandierina ci va Capellupo, sponda aerea di Rossi e girata mancina di Chiappino, vincente, in area piccola al 41′! Il Bra rimane in 10 al 44′: doppia ammonizione a Cappelluzzo. Nei sei minuti di recupero, i giallorossi di mister Fabrizio Daidola serrano i ranghi e strappano una vittoria pesante, voluta e cercata. Giovedì pomeriggio, il turno pre-Pasqua con la trasferta a Sanremo.

Bra: Guerci, Rossi, Tos (27′ st Bongiovanni), Saltarelli, Cappelluzzo, Merkaj, Magnaldi (27′ st Baggio), Reeb (36′ st Chiappino), Marchisone (39′ st D’Ambrosio), Capellupo, Daqoune (27′ st Lala).
A disp: Roscio, Olivero, Hoxha, Sia.
Allenatore: Fabrizio Daidola.
Legnano: Russo, Diana, De Stefano, Di Lernia (19′ st Pellini), Nava, Luoni (42′ st Fondi), Beretta (32′ st Radaelli), Bingo (19′ st Barbui), Cocuzza (19′ st Braidich), Ronzoni, Gasparri.
A disp: Ferrari, Brusa, Ortolani Della Nave, Febbrasio.
Allenatore: Marco Sgrò.
Arbitro: Silvera di Valdarno (assistenti: Giannetti e Jordan di Firenze).
Marcatore: 41′ st Chiappino (B).
Note: partita a porte chiuse come da protocollo FIGC Dilettanti e DPCM, per l’emergenza Covid-19. Pomeriggio soleggiato e gradevole, terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti mister Daidola, Tos, Cappelluzzo (B), Cocuzza, De Stefano, Nava (L). Espulso Cappelluzzo (B) per doppio giallo al 44′ st.

Su gentile concessione dell’A.C. Bra