La Cuneo-Nizza vince “I Luoghi del Cuore”, l’ATL del Cuneese: “Orgogliosi”

0
181

Una notizia positiva per la provincia di Cuneo ma non solo: per il Piemonte, la Liguria e la vicina Francia. La Ferrovia Cuneo-Ventimiglia-Nizza ha raggiunto il primo posto sul podio nella classifica indetta dal FAI – Fondo Ambiente Italiano come del Luogo del Cuore. Il concorso ha coinvolto 39.562 luoghi e oltre 6.500 comuni italiani, totalizzando 2.353.932 voti, di cui 75.586 a favore della ferrovia che le hanno valso l’oro.

Siamo orgogliosi di questo risultato – commentano i vertici dell’ATL del Cuneese – che va al di là di un mero premio economico. Questo concorso ha messo in moto scuole, aziende, associazioni e famiglie con l’intento corale di far tornare in luce uno dei beni faro del nostro territorio. Tra le altre iniziative, nell’ottobre scorso l’ATL invitò i testimonial cuneesi del mondo sportivo, campioni nelle più varie discipline, ad unirsi alla raccolta firme realizzando un video promozionale diventato ben presto virale.

I campioni che hanno partecipato attivamente all’iniziativa di raccolta firme

I grandi nomi che avevano aderito all’iniziativa sono stati la campionessa di sci alpino Marta Bassino, la campionessa di sci nordico Stefania Belmondo, la campionessa di scialpinismo Katia Tomatis, l’allenatore di atletica leggera specializzato nella marcia Sandro Damilano, il ciclista Michele Pepino, i campioni di corsa in montagna fratelli Martin e Bernard Dematteis, l’ultramaratoneta Marco Olmo, la campionessa di marcia Elisa Rigaudo, la campionessa di ciclismo Elisa Balsamo, la giovane e promettente motociclista Arianna Barale, il campione di sci alpino e commentatore televisivo Paolo De Chiesa, la campionessa e capitano della squadra di volley Bosca S. Bernardo Cuneo Noemi Signorile, il campione di pallavolo Luigi Mastrangelo, il campione mezzofondista Franco Arese, l’allenatore Silvano Prandi e l’atleta di ginnastica ritmica e capo delegazione CONI Cuneo Claudia Martin. Siamo felici, dunque, di aver contribuito in modo attivo a questa vittoria”.