Vaccino Covid: arrivata in Piemonte la nuova fornitura Pfizer con 51.480 dosi

Proseguono intanto le vaccinazioni, anche per gli over 80

0
146

Sono 7.706 (di cui 3.657 ultra80enni) le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid comunicate oggi all’Unità di Crisi della Regione Piemonte (dato delle ore 17.05). A 430 è stata somministrata la seconda dose.

Dall’inizio della campagna si è quindi proceduto all’inoculazione di 332.679 dosi (delle quali 135.558 come seconda), corrispondenti al 77.6% delle 428.670 finora disponibili per il Piemonte. In queste ore, intanto, è arrivata la nuova fornitura di 51.480 dosi del vaccino Pfizer.

Prosegue intanto la raccolta di adesioni per la fase della campagna vaccinale rivolta agli over80 e al personale scolastico, universitario e della formazione professionale. Sono 298.144 le richieste ricevute finora: 62.387 dal personale docente e non docente sul portale www.ilpiemontetivaccina.it e 235.757 inserite dai medici di famiglia, sull’apposita piattaforma regionale, per i propri pazienti con più di 80 anni (inclusi i nati nel 1941).

Di seguito la suddivisione a livello provinciale delle preadesioni alla campagna vaccinale degli over80 e del personale scolastico, universitario e della formazione professionale registrate finora in Piemonte.