Bra, l’assessore Luciano Messa: “Attenzione allo sport, soprattutto in periferia”

0
467
L'assessore braidese, Luciano Messa

Ci sono importanti novità in ambito di edilizia sportiva, a Bra. A darne conto, l’assessore Luciano Messa.

Oggi ho preso parte ad una riunione della commissione Lavori Pubblici, nella quale si è parlato di edilizia sportiva, in continuità con l’attività svolta dell’ex assessore Massimo Borrelli. Si è focalizzata l’attenzione sul rifacimento in sintetico del campo di frazione Bandito (in attesa di graduatorie del bando nazionale relativo a sport e periferie). Inoltre, la riqualificazione energetica dell’attuale sede del comitato di quartiere banditese, che è anche sede della società sportiva.

In frazione Pollenzo, invece, l’Amministrazione ha concesso un contributo di 20 mila euro per il rifacimento dei bagni del centro sportivo, che verranno fatti in collaborazione con il gestore. Inoltre, stanno proseguendo i lavori per la manutenzione dei vecchi marciapiedi esterni, con la realizzazione di nuovi marciapiedi per raggiungere il centro sportivo in sicurezza.

Ritornando a Bra, per il campo Esterno 2 del complesso sportivo Attilio Bravi abbiamo concesso un contributo di 10 mila euro al gestore per il rifacimento degli spogliatoi. Stiamo, anche, preparando il progetto per la realizzazione delle torre faro sull’Esterno 2.

Siamo in attesa che esca il bando per la rivitalizzazione del sintetico del campo del quartiere Bescurone“.