ECCELLENZA: Olmo e Moretta non si fanno male, pareggio 1-1 sul sintetico di San Rocco

0
452
bty

Dopo la consueta pausa natalizia l’Olmo pareggia in casa 1-1 con il Moretta nella gara valida per la quindicesima giornata di campionato di Eccellenza. Dopo l’esonero di Ettore Cellerino, sulla panchina biancoverde siede il nuovo allenatore Dessena, con un passato alla Pro Dronero (squadra con la quale centrò lo storico ritorno in Serie D ed il double Coppa-campionato).

La formazione ospite scende in campo con un 4-3-1-2 e appena cinque minuti di gioco guadagna il primo calcio d’angolo della gara, ma i padroni di casa rispondono ripartendo in contropiede con l’asse Dalmasso G.-Angeli.

Tre minuti più tardi il Moretta passa in vantaggio con Ligotti il quale insacca un pallone proveniente dalla destra con una mezza girata. Il vantaggio ospite però dura poco: la reazione dell’Olmo è fulminea e il pareggio immediato. A siglare la rete dell’1-1 è Dalmasso G. che con una gran giocata ristabilisce la situazione di equilibrio.

I ragazzi allenati da Magliano cercano il bis  in più occasioni, ma sono sfortunati colpendo al 13′ la traversa e al 24′ un tiro di Dalmasso G., sfiora il palo. I primi 45 minuti di gioco si concludono con un bel tiro ancora del capitano biancorosso, oggi in  gran forma, dalla distanza che costringe Sperandio a mandare il pallone in angolo.

Dopo un avvio di gara scoppiettante, la seconda frazione di gioco si apre con l’ammonizione di Chahid, sostituito qualche minuto dopo in favore del numero 20 Mazzi. Le squadre calano leggermente d’intensità e al 65’ anche  Dalmasso A. riceve il cartellino giallo. Mister Dessena cerca di dare energia alla propria squadra  inserendo giocatori freschi  come Mensitieri e Pareschi, richiamando in panchina Sillah e Curto.

Al 70’ l’Olmo si  fa pericoloso con un tiro di Fikaj  sul proseguirsi di un calcio d’angolo. La formazione ospite ha ancora la forza per alcune incursioni in area avversaria, conquistando anche due corner consecutivi al 83’. Dopo i tre minuti di recupero concessi il direttore di gara Francesco Jorio Fili di Torino manda tutti negli spogliatoi decretando la fine della partita.

Il Moretta ottiene così un punto prezioso in chiave salvezza, mentre l’Olmo ottiene l’ennesimo risultato utile consecutivo in casa: l’ultima sconfitta sul sintetico di San Rocco risale al 15 settembre 2019 (quando i biancorossi persero 0-3 contro il Pinerolo: reti di Gasbarroni, Fiorillo e Micelotta).

OLMO-MORETTA 1-1

Reti: 9’Ligotti, 10’ Dalmasso G.

OLMO: Campana, Bernardi, Rostagno, Biondi, Biasotti, Marchetti, Dalmasso G., Shehu (78’Bonaventura), Fikaj, Dalmasso G., Angeli (90’ Eliotropio). All: Magliano

MORETTA: Sperandio, Caronte, Soldano (65’ Capogreco), Faridi, Tortone L., Esposito, Chahid (52’ Mazzi), Sillah (85’ Mensitieri), Ligotti, Curto (78’ Pareschi), Modini. All.: Dessena

ARBITRO: Francesco Jorio Fili di Torino

ASSISTENTI: Luca Rizzo di Pinerolo e Marzio Giaveno di Pinerolo