Canelli: spaccio di droga a minorenni, arrestati due nigeriani

Un terzo è stato denunciato. Due di loro erano richiedenti asilo

0
837

I Carabinieri della locale Compagnia, al termine di una articolata attività investigativa, hanno smantellato un fiorente commercio di stupefacenti rivolto a ragazzini, anche sotto i 14 anni, che avveniva presso il “Campo del Vice” di Canelli.

Arrestati due nigeriani, denunciato un terzo: due di loro erano richiedenti asilo. Alle ore 11 odierne, presso la caserma “Scapaccino” di Asti, è previsto un incontro con la stampa nel corso del quale il Comandante Provinciale, Ten. Col. Pierantonio Breda e il Comandante della Compagnia di Canelli Cap. Alessandro Caprio, illustreranno i dettagli dell’operazione.