Doppio Bussetti e Tyshchenko, Carmagnola “fa suo” il derby con il Savigliano (FOTO)

Nel match a tinte piemontesi e valido per la sesta di andata del girone A di Serie B, i gialloneri padroni di casa hanno battuto 3-1 i rossoblu ospiti, a Caramagna Piemonte

0
529
Adrian Oanea e Simone Gerbaudo, capitani di Elledì Carmagnola e Futsal Savigliano

I derby non sono mai partite banali.

E lo hanno vissuto in prima persona, soprattutto, i tantissimi spettatori che hanno assiepato le tribune del palasport di Caramagna Piemonte.

Ieri pomeriggio, valido per la sesta giornata di andata, si è giocato uno dei derby piemontesi del girone A di Serie B, derby che ha “consegnato” l’intera posta in palio all’Elledì Carmagnola, “ai danni” del Futsal Savigliano.

Gialloneri carmagnolesi che, con il 3-1 di ieri, raggiungono il terzo posto a quota 12 punti (dietro alla coppia Real Cornaredo-Saints Pagnano, entrambe a 18), saviglianesi “fermi” a quota 3, al penultimo gradino della graduatoria.

Questo il quintetto di partenza dei padroni di casa: Zamburlin, Bussetti, Lisa, Oanea, Pereira; rispondono i rossoblu saviglianesi con: Cardillo, Gerbaudo, Golè, Cantone, Canavese.

Carmagnola subito pericoloso con Vilmar Pereira (due volte) e una rasoiata mancina di Tyshchenko che fa la barba al palo. Il Savigliano riparte in velocità, ma la retroguardia avversaria è attenta.

Al 12′, Elledì in vantaggio: rimessa laterale di Oanea, aggancio e sinistro di Bussetti che non lascia scampo a Cardillo, 1-0. Due minuti più tardi, raddoppiano i gialloneri: Tyshchenko vince un rimpallo e calcia in diagonale di destro, per il 2-0.

Il Savigliano ha il merito di non arrendersi, ma Zamburlin risponde presente tra i pali. Lo stesso Zamburlin, però, non può nulla a 2 minuti e 36 secondi dalla fine del primo tempo: schema su calcio di punizione, conclusione di destro di Canavese e palo-gol, 2-1.
Squadre a riposo sul punteggio di 2-1.

Ad inizio secondo tempo, Cardillo para da campione sul tiro ravvicinato e diretto all’incrocio, di Bussetti. Il successivo duello Cardillo-Bussetti, lo vince il numero 9 giallonero: Tyshchenko imbecca Oanea, palla sul secondo palo per Bussetti, Cardillo è fuori causa e arriva il 3-1 (6′).

Solavagione, Oanea e Tyshchenko ci provano ancora, ma i saviglianesi si salvano, così come Zamburlin.
A 4 minuti dalla fine, l’Elledì commette il quinto fallo di squadra, poi gli ospiti schierano Canavese come portiere di movimento, per giocarsi il tutto per tutto.

Cantone protagonista nell’ultima fetta di partita: prima coglie un palo incredibile, poi salva in acrobazia (la porta era sguarnita) su Tyshchenko. Suona la sirena e il Carmagnola si impone per 3-1.

Si tornerà in campo sabato 24 novembre: l’Elledì Carmagnola sarà ospite dell’Avis Isola ad Asti; il Futsal Savigliano, al “PalaFerrua”, ospiterà Domus Bresso.

ELLEDI’ CARMAGNOLA: Gaido, Lorusso, Pereira, Bussetti, Oanea, Solavagione, Tyshchenko, Minchillo, Lisa, Lahaye, Cucinotta, Zamburlin.
Allenatore: Francesco Giuliano.
FUTSAL SAVIGLIANO: Cardillo, Cantone, Gaviglio, Gerbaudo, Conti, Canavese, Piazza, Delija, Servetti, Golè, Meotto, Cossotti.
Allenatore: Pierluigi Gotta.
Arbitri: Zingariello e Landi di Prato; crono: Basile di Torino.
Marcatori: 12’53” pt Bussetti (EC), 14’05” pt Tyshchenko (EC), 17’53” pt Canavese (S), 6’16” st Bussetti (EC).
Note: ammoniti Bussetti (EC), Delija e Golè (S).

Le azioni salienti di Elledì Carmagnola-Futsal Savigliano.