La Croce Rossa di Mondovì per i bimbi della Scuola dell’Infanzia di Ceva

0
205

Babbo Natale ha indossato le uniformi delle “Crocerossine” e dei giovani volontari facenti parte della Croce Rossa Italiana di Mondovì, che martedì pomeriggio hanno consegnato ai bimbi della Scuola dell’Infanzia di Ceva – alluvionata nel novembre dello scorso anno – una slitta carica di doni.

 

Nei giorni precedenti, grazie alla collaborazione fra il gruppo “Toysland” e la Croce Rossa, era scattata la terza edizione della “Colletta del giocattolo”. Ovvero a tutti coloro che si sono recati in un negozio del Piemonte della catena, è stato consegnato un sacchetto dove riporre un giocattolo da donare. Per l’edizione 2017 è stato deciso di regalare i giocattoli raccolti alla Scuola di Ceva. In passato l’iniziativa aveva invece coinvolto, il reparto di pediatria dell’Ospedale “Regina Montis Regalis” di Mondovì e le due scuole dell’Infanzia, sempre di Mondovì.

 

Nel momento di consegna a bimbi e maestre – spiegano alla Croce Rossa di Mondovì – desideriamo ringraziare la “Toysland” e quanti hanno aderito  all’invito.  La raccolta anche quest’anno è stata molto sentita e grazie alla  solidarietà delle persone è stato realizzato un sogno, permettendo a tanti bimbi di poter continuare a passare momenti sereni nella propria Scuola, con i nuovi giochi, al posto di quelli persi nell’alluvione”.