Coppa Italia Serie C LIVE: Quitadamo all’ultimo respiro! Carrarese-Cuneo finisce 2-2!

0
388

Seconda giornata per la Coppa Italia di Serie C: il Cuneo, già eliminato, fa visita alla Carrarese. SEGUI GLI AGGIORNAMENTI SU IDEAWEBTV.IT

 

2-2
13′ Vassallo, 33′ Tavano RETI  61′ Cristini, 94′ Quitadamo
  FORMAZIONI  
     
Lagomarsini  1 Stancampiano 
Cason AMM.  2

Quitadamo 

Tentoni   3 Baschirotto 
Cardoselli AMM. (78′ Piscopo)  4 Rosso AMM.
Cazè Da Silva   5 Boni 
Contini   6 Conrotto AMM. 
Vassallo (72′ Andrei)
 7  Gerbaudo 
Rosaia  8 Cristini AMM. 
Coralli   9 Zamparo 
Tavano   10 Aperi (57′ Mobilio) 
Biasci   11 Anastasia 
Allenatore: Baldini
  Allenatore: Gardano
     
A disposizione:   A disposizione:
Moschin   12  Bambino
Amico   13  Lomolino 
Maccabruni  14 Giraudo 
   15  Secondo 
Marchionni  16 D’Agostino 
Saporetti  17  Vacchetta 
  18   
Cais  19  Genovese 
Macchioni  20   
Aldrovandi 21  
Raffo 22  
Maffini 23  

 

PRIMO TEMPO

1′ – Si parte! (ore 18.01)

 

AGGIORNAMENTO 15′ – Padroni di casa subito in pressione sui piemontesi, che faticano ad uscire dalla propria metacampo. Nessuna conclusione vera, comunque, verso la porta di Stancampiano nel primo quarto d’ora, solo un lampo di Tavano che dalla sinistra mette in mezzo un pallone velenoso sul quale nessuno riesce ad arrivare. Per il Cuneo un colpo di testa di Zamparo, al 12′, che finisce a lato con Lagomarsini in controllo. Al 13′ GOL CARRARESE: azione insistita con l’inserimento di Biasci che crossa basso da destra: pallone respinto sui piedi di Vassallo che batte di prima intenzione, palla deviata da Conrotto che finisce in rete, 1-0.

 

30′ – Cuneo che prova a scuotersi e che attacca con maggiore propositività, pur non creando seri pericoli alla porta di Lagomarsini; Carrarese che, in questa fase, può agire di ripartenza. Sempre 1-0.

 

45′ – RADDOPPIO CARRARESE! Al minuto 33′ Rosaia scodella bene da destra, trovando a centroarea Tavano che gira in porta, 2-0. Cuneo che rischia di capitolare al 35′ quando, in ripartenza, Coralli di tacco serve l’accorrente Biasci che, in area, calcia a botta sicura: miracolo di Stancampiano, di piede. Primo tempo che termina 2-0 dopo 1′ di recupero.

 

SECONDO TEMPO

46′ – Si riparte (ore 19.04)

60′ – Cuneo che parte bene, ma è la Carrarese a sfiorare il tris, per due volte, fra il 53′ ed il 54′: azione centrale sull’asse Tavano-Biasci-Coralli, con il centravanti che tocca morbido sull’uscita di Stancampiano, trovando l’intervento miracoloso di Quitadamo sulla linea; sulla prosecuzione del corner, botta di Tentoni, con la palla che scheggia la traversa. La prima vera chance biancorossa arriva da calcio da fermo, con una bella punizione di Gerbaudo, alta di poco, al 59′.

 

75′ – GOL DEL CUNEO! Al 61′ gran palla di Gerbaudo da sinistra e testa vincente di Cristini a centroarea, 2-1. La Carrarese si ributta in avanti e Biasci, 1′ dopo, manda alto con un bel tiro a giro. Stancampiano che deve fare gli straordinari, opponendosi, prima a Tavano, poi a Vassallo. Carrarese che si scopre, alla ricerca del gol qualificazione, ed il Cuneo sfiora per due volte il pari: Mobilio sforna due assist da destra, entrambe le volte trovando Gerbaudo che manda fuori a centroarea.

 

90’+5 – Al 79′ ancora Mobilio, sempre da destra, crossa tagliato: Boni spizza, Anastasia non ci arriva in spaccata. Nel finale Carrarese che spinge a caccia del 3-1: Tavano sfiora l’incrocio dei pali su punizione al minuto 86. I padroni di casa sprecano e vengono puniti in pieno recupero: accelerazione di Quitadamo che, da sinistra, cerca ed ottiene l’uno-due rapido con Gerbaudo, geniale nelll’assist di tacco per il difensore, che la piazza all’ingresso dell’area. GOL CUNEO! Finisce 2-2!