Istat: cala la fiducia dei consumatori in gennaio | Codacons: la fiducia delle famiglie sempre piu’ altalenante. Pesano incertezza politica e rincari di inizio anno

0
358

La fiducia delle famiglie italiane è sempre più altalenante, e passa dai dati positivi dello scorso dicembre all’ennesimo calo registrato a gennaio.

Lo afferma il Codacons, commentando i dati forniti oggi dall’Istat.

“L’incertezza politica che si registra nel nostro paese ha effetti diretti sulle aspettative dei consumatori per il futuro – spiega il presidente Carlo Rienzi – Ma ad incidere sulla diminuzione dell’indice della fiducia ha contribuito in modo evidente la raffica di rincari di inizio anno e l’incremento generalizzato dei prezzi. Il costo della vita ha subito infatti un balzo a gennaio, spinto dai carburanti, dall’aumento dei pedaggi, delle bollette luce e gas e dei listini dell’ortofrutta, sensibilmente rincarati a causa del maltempo. Un quadro negativo che si ripercuote sulla fiducia dei consumatori e, purtroppo, anche sui consumi, che in assenza di fiducia non sono destinati a ripartire” – conclude Rienzi.