Savigliano, rumeno ubriaco denuncia il furto del suo autoveicolo e viene denunciato per ricettazione

0
503

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio in occasione della vigilia di Natale i militari dell’Aliquota Radiomobile di Savigliano, la mattina pomeriggio del 24 dicembre, hanno notato un soggetto aggirarsi per le vie cittadine in evidente stato di ebbrezza alcolica ed hanno proceduto al suo controllo.

 

L’uomo un cittadino romeno, T.F. 48enne, è risultato essere gravato da numerosi precedenti di polizia, in particolare per reati contro il patrimonio e più nel dettaglio per furti all’interno di supermercati.

L’uomo non riuscendo quasi a parlare a causa dello stato di alterazione dovuta all’assunzione di sostanze alcoliche e per giustificare la sua presenza in città asseriva di essere stato vittima del furto dell’autoveicolo in suo possesso e intestato ad un connazionale.

 

Il mezzo indicato dal soggetto è stato rinvenuto dopo circa un’ora in città in sosta vietata e  rimosso.

Il soggetto è stato rintracciato sempre in città e condotto in caserma, in quanto nel bagagliaio dello stesso autoveicolo, che non presentava segni di effrazione riferibili al presento furto, erano presenti generi alimentari per un valore di quasi 500 Euro di cui T.F. non forniva alcun titolo d’acquisto.

I conseguenti accertamenti hanno consentito di appurare che la merce rinvenuta era stato asportata nei giorni precedenti presso due supermercati uno di Savigliano e uno di Genola.

 

Per questo motivo il conducente del mezzo è stato denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione.

L’intera refurtiva è stata restituita agli aventi diritto.