“Coriandoli di frutta”, un concorso per i bambini per il Carnevale di Saluzzo

0
575

A Carnevale la festa è davvero per tutti. Ma per i piccoli saluzzesi si è pensato ad un progetto che li renda ancor più protagonisti!

Anche quest’anno la Fondazione Amleto Bertoni – in collaborazione con Bollati e Il Corriere di Saluzzo -, in occasione dell’89° Carnevale città di Saluzzo, ha deciso di proporre il Concorso “Coriandoli di Frutta” rivolto ai bambini delle Scuole dell’Infanzia e Primarie del Saluzzese e dei territori limitrofi. Il concorso permetterà a tutti gli alunni di esprimere la propria creatività e di sentirsi parte integrante della festa che da 89 anni caratterizza la città di Saluzzo.

 

Tema del progetto, “LO SPORT”. Maschere, marionette, disegni, giochi di società, non si vuole mettere alcun limite alla fantasia. Un foglio bidimensionale come un oggetto tridimensionale per dare sfogo alle idee (con alcune limitazioni per ciò che riguarda le dimensioni). Cartone, carta, cartapesta, pasta di sale, pongo, plastilina, das: ogni classe potrà utilizzare il materiale che più preferisce.
Protagonista, come da tradizione, la frutta, anzi, un frutto del territorio del saluzzese, in particolar modo mele, pere, uva, castagne, kiwi, noci, puciu, cachi.
Importante, secondo gli organizzatori, è la socializzazione del lavoro: idea e realizzazione devono essere dell’intera classe, perchè sia la condivisione a vincere.

 

La consegna dovrà avvenire entro il 14 febbraio presso il negozio Bollati dove i diversi elaborati saranno esposti tra il 18 ed il 28 febbraio. A votarli una giuria “popolare”, che voterà attraverso un coupon, e una giuria tecnica, presieduta da Ciafarlin e Castellana. Il 28 febbraio, in Piazza Cavour nello spazio Mela Village, l’annuncio del vincitore. Non mancheranno i premi per l’impegno di maestre e piccoli alunni, che consisteranno in buoni da utilizzare per materiale didattico. Questi saranno consegnati venerdì 3 marzo alle ore 16.30 presso il Salone degli Specchi della Fondazione Bertoni, alla presenza di Ciaferlin e Castellana, un momento di merenda in allegria.

 

Per qualsiasi informazione sulla partecipazione al concorso si potrà fare riferimento alla seguente e-mail segreteria@fondazionebertoni.it o al tel. 0175 43527.