Dopo i controlli del NOE, l’AMAG Ambiente di Alessandria assicura: “Avviate subito verifiche interne”

0
133

Riceviamo e pubblichiamo dall’AMAG Ambiente di Alessandria, dopo i controlli dei funzionari del NOE della Provincia di Alessandria, che avevano verificato violazioni e carenze sulla gestione dei rifiuti da rettificare in 90 giorni.

 

Funzionari dei NOE e della Provincia di Alessandria, recatisi in AMAG Ambiente per dei normali controlli di routine, hanno redatto un verbale congiunto di prescrizioni da attuarsi entro il termine di 90 giorni. Le prescrizioni sono relative al ripristino delle condizioni autorizzative nell’area di stoccaggio aziendale che, a causa degli aumentati flussi da raccolta differenziata, presentava un momentaneo accumulo di rifiuti superiore a quello autorizzato e ad alcune aree deteriorate della pavimentazione. I vertici aziendali hanno da subito avviato le verifiche interne per analizzare le carenze riportate nel verbale al fine di attuare nei tempi prescritti le opportune rettifiche.
L’azienda assicurerà una tempestiva informazione circa l’evoluzione delle verifiche e delle azioni conseguenti.

 

Amag Ambiente

 

Leggi anche: Alessandria: deferiti i responsabili dell’azienda incaricata alla gestione dei rifiuti | Dopo l’ispezioni effettuate dal NOE sarebbero state trovate violazioni e carenze da rettificare in 90 giorni