Prima Categoria: Busca dimentica Racconigi, è 2-0 con i Barolo Boys

0
107

La Prima Squadra di mister Tonso torna in campo dopo il passo falso di Racconigi (Atletico) di domenica scorsa e lo fa tra le mura amiche del “Natale Berardo” ospitando il Monforte Barolo Boys di mister Mascarello.

Partenza a razzo degli ospiti che mettono paura al Busca dopo soli 40’’ con Grosso che sul secondo palo cerca la rete ma Galliano salva mettendo in corner mentre poco dopo Robino dal limite al volo manda alto.
La prima frazione vede ancora un’occasione per Cioffi che di testa alza sulla traversa e per Autera che su assist di Veglio non trova la porta.

 

La ripresa si apre con le proteste buschesi per un contatto in area ai danni di Cozza non sanzionato dal direttore di gara, mentre una bella punizione di Ronga diretta nell’angolino viene salvata da Tagliapietra che devia in angolo. A sbloccare il match ci pensa la fortuna buschese: un cross diretto a Cozza viene intercettato da Dotto che beffa Tagliapietra con un autogol. La reazione ospite arriva immediata con la rete del pareggio annullata per fuorigioco netto mentre Testa è attento su Robino prima e Boggione poi.

 

A chiudere il match ci pensa Renaudo che servito in profondità da Ronga supera Taglipietra con un delizioso pallonetto che entra in rete dove poco dopo non finisce il tiro volante di Panicucci. Nei minuti di recupero una grave disattenzione difensiva permette agli ospiti di usufruire di un calcio di rigore per fallo di Sacco ma Grosso si fa ipnotizzare dal numero uno buschese Testa che neutralizza senza problemi.
Termina due a zero con il Busca che sale a quota sei punti con all’attivo cinque reti fatte e zero subite tra le mura amiche in due match. Giovedi infrasettimanale in trasferta con la Vicese.

 

BUSCA 2-0 MONFORTE BAROLO BOYS

 

Busca: Testa, Ferrione, Galliano, Pittavino, Destefanis, Cioffi, Parola (30’st Ursu), Sacco, Renaudo (41’st Panicucci), Ronga, Cozza (25’st Mostayd). A disp. Brignone, Arese, Monge, Isaia. All. Tonso Dario

 

Monforte Barolo Boys: Tagliapietra, Dotto (26’st Pochintesta), Lanzo, Conterno S., Ardito, Gambino, Robino, Boggione (35’st Revello A.), Autera, Veglio, Grosso. A disp. Conterno A., Conterno M., Scalone, Revello E., Roveta. All. Mascarello Luca

 

Marcatori: 25’st aut. Dotto (MBB), 39’st Renaudo (B).
Ammoniti: Ferrione (B), Gambino (MBB), Dotto (MBB), Cozza (B), Sacco (B), Mostayd (B), Renaudo (B), 27’pt Rosso (AR).

 

c.s.