Tommaso Mario Abrate Vicepresidente Nazionale di Fedagri

0
103

Profondo conoscitore del Territorio Nazionale e delle Strutture Cooperative che sul Territorio, è agricoltore a Genola

Giovedì 8 maggio – 15.30

La grande Assemblea Nazionale delle Cooperative di Fedagri aveva accolto nelle scorse settimane la scelta di Tommaso Mario Abrate di rinunciare, dopo due decenni ininterrotti, alla  Presidenza del Settore Latte, ma il Consiglio Nazionale l’ha chiamato stamane, all’unanimità e per acclamazione, alla Vicepresidenza della stessa Fedagri Confcooperative Nazionale.

Abrate è tra i maggiori esperti delle principali tematiche cooperativistiche; è un profondo conoscitore del Territorio Nazionale e delle Strutture Cooperative che sul Territorio operano; è assiduo ed autorevole relatore ai Tavoli Comunitari dove ricopre incarichi internazionali di grande prestigio – è Vicepresidente del Gruppo Consultivo Latte della Commissione Europea. Mario Abrate infine, agricoltore a Genola, presidente fino alla scorsa primavera della Cooperativa Piemonte Latte di Savigliano, è stato recentemente confermato a Torino, alla Presidenza di Fedagri Piemonte, 250 cooperative agricole di tutto il Territorio Piemontese.

 

Fedagri Confcooperative rappresenta a livello nazionale 3400 Cooperative in tutti i settori che, con 436000 Soci produttori, generano un fatturato annuo pari a 26,9 miliardi di euro.

 

cs