4 AGOSTO

Pamparato – Festival dei Saraceni
Partito a luglio, prosegue ad agosto il Festival dei Saraceni di Pamparato. Giunto alla 55escima edizione, è promosso dal Comune e dalla Fondazione Accademia Montis Regalis Onlus. Stasera, giovedì 4 agosto, alle 18, presso il Castello Reale di Val Casotto, è in programma “Vertigine di Giulietta” di BluecinQue; sabato 6, alle 21, nel cortile del Castello di Pamparato, “Cantautori italiani di ieri e oggi”; martedì 9, alle 21, nell’oratorio di Sant’Antonio, “Il canto oltre le frontiere” con Visibilium Consort; giovedì 11, alle 18, al Castello di Val Casotto, “Fra Barocco e Classicissimo” con l’Orchestra Classica di Alessandria; giovedì 18, alle 18, al Castello, “Impossible/Tour”, con Gegé Telesforo Qartet; giovedì 25 agosto, alle 18, al Castello, “Domenico Scarlatti: sonate per cembalo” con Deos Danse Ensemble-Opera Studio; domenica 28, alle 17, al Castello di Mombasiglio, concerto di fine estate con l’orchestra di docenti e allievi del corso Orchestrando.

5 AGOSTO
Alba – Mirabilia festival

Ritorna Mirabilia Festival con un’edizione interamente dedicata alle famiglie con laboratori da circo, spettacoli divertenti. Il più importante Festival di circo contemporaneo del Piemonte fa tappa ad Alba, fermandosi in città per quattro giorni. Il 5 agosto ci sarà un’anteprima all’Arena Guida Sacerdote, il 7 agosto alle 21 in piazza Risorgimento ci sarà lo spettacolo Naufragata. Infine il 10 agosto la Zastava Orkestar si esibiranno nel centro storico e concluderanno la loro performance la sera all’Arena Guido Sacerdote.

Bra – Suoni dalla colline
Ai Giardini del Belvedere in viaggio tra il fascino dei luoghi e la magia della musica: sedicesimo anno per Suoni dalle Colline, la rassegna concertistica estiva del Parco Culturale con la Direzione artistica di Giuseppe Nova e Alba Music Festival negli emozionanti territori di Langhe e Roero.

Chiusa di Pesio – Musica dal vivo di qualita
Piazza Cavour, il salotto centrale di Chiusa di Pesio, si accende sulle note della musica dal vivo di qualità con la XV edizione di Accademie in Valle. Tre gli attesi appuntamenti a ingresso libero, organizzati dal Comune di Chiusa di Pesio, l’associazione Il Musicante ed Estemporanea, con la direzione artistica del maestro Angelo Vinai e inseriti nella programmazione di Contaminazioni Festival 2022. Il primo, “I moderni”, è andato in scena il 30 luglio. Il secondo si svolgerà venerdì 5 agosto, alle 21,15, in piazza Cavour, e vedrà l’esibizione dei Quarantaquartet. Domenica 14, sempre alle 21,15, in pizza Cavour, sarà la volta di “Madamè”. Gli appuntamenti sono a ingresso libero.

Cocconato – Calici di stelle
Con l’arrivo dell’estate torna finalmente Calici di Stelle, quest’anno all’insegna dell’eno-astronomia: un mix di appuntamenti e spettacoli per ammirare il cielo di notte, sorseggiando ottimi vini. Per l’occasione Cocconato presenta una cena sotto le stelle con i vini del Monferrato. Ogni portata sarà abbinata ad un calice in degustazione e il menù presenterà piatti dimenticati con ingredienti poveri della tradizione cocconatese. L’appuntamento è in piazza Cavour dalle 20. Per info e prenotazioni: 0141-907003; info@cantinadelponte.it.

Saluzzo – Obiettivo orchestra in concerto
Alle 21 presso i giardini della Scuola APM i giovani musicisti che in quest’anno sono giunti a Saluzzo per lavorare con le prime parti della Filarmonica TRT si esibiranno in un concerto che vedrà protagoniste le musiche di I. Strawinski, Dumbarton Oaks, B.Bettinelli, Due Invenzioni per orchestra d’archi e W.A.Mozart, Sinfonia n.29 in la maggiore K201. I ragazzi di Obiettivo Orchestra saranno diretti dai maestri Stillitano Giuseppe, Papa Ingrid e Marino Lorenzo, giovani aspiranti direttori iscritti all’Accademia di direzione d’orchestra diretta dal maestro Donato Renzetti.

6 AGOSTO
Alba – Volar, teatro di strada

Nel Cortile della Maddalena, alle 17,30 andrà in scena Volar uno spettacolo di teatro di strada e giocoleria, che narra la storia vera del Pedaliante e del suo inventore. È la storia del primo volo al mondo a propulsione umana, avvenuto in Italia, nel 1937. È la narrazione di un sogno e delle enormi difficoltà affrontate per realizzarlo. Una storia coraggiosa ed emozionante. Bingo, ovvero Gianluca Repetto, artista di strada e circense professionista dal 1999, si destreggia tra vari diabolo, fresca comicità, energia travolgente e strani strumenti.

Celle – Bartavellear per rire un bòt a nòsta mòda
Torna a calcare i palcoscenici delle valli occitane Claudio Franco, poliedrico attore amatoriale di Aisone, attivo sulle scene da una decina d’anni e recentemente protagonista principale della tragedia occitana Bastian Nevacho di Diego Anghilante.
Dopo i primi appuntamenti nelle valli Maira e Stura, lo spettacolo andrà in scena alle 21 presso il Salone del Museo del Tempo e delle Meridiane a Bellino in frazione Celle. L’ingresso è libero e gratuito.

Garessio – Aperilib(e)ro
Il Comune, l’Unione montana, la Biblioteca e le associazioni cittadine Centro Studi Garexium e Associazione Culturale Pietra Ardena organizzano una lunga striscia di appuntamenti, l’Aperilib(e)ro. Le presentazioni si svolgeranno nei locali cittadini, in orario pomeridiano/serale). L’appuntamento del 6 agosto è con Valentina Mattia che presenta il libro “Ritornata alla luce” Golem edizioni.

Mondovì – Campionato bocce quadre
Una delle tradizioni cittadine più particolari e divertenti, le bocce quadre da sempre “il gioco dei monregalesi”, tornano anche in questa estate ad animare piazza Maggiore. Il programma prevede avvincenti sfide lanciando questi colorati cubi di legno in un susseguirsi di incontri senza esclusione di colpi. Domenica alle 10,30 inizio Campionato Italiano; alle 16,30 inizio tabellone finale; e alle 17,30 elezione miss BQ; con alle 21,30 premiazioni e riconoscimenti ai vincitori.

Prato nevoso – Gino Speed Show
Il Gino Speed Show arriva alla sua sesta edizione! Anche quest’anno tanta adrenalina, novità di prodotto e un importante progetto di charity Gaslini Art Project, legato all’Ospedale Pediatrico Gaslini di Genova Nella cornice di Prato Nevoso questa edizione dello Speed Show si articolerà in differenti temi: le migliori auto elettriche del Gruppo Gino, in test drive; il motorsport per chi ama l’adrenalina pura; le immancabili vetture WRC guidate dal General Manager del Gruppo Gino, con un’importante novità, le Wrc Plus! A condurre la giornata insieme ad Alessandro Gino ci saranno come special guests la conduttrice sportiva Alice Brivio e la bellissima Alessia Prete, volto televisivo e influencer.

Vicoforte – Mangiando sotto le stelle
La Pro Vicoforte organizza una passeggiata enogastronomica che si svolge al calar della notte sulle colline vicesi. Il percorso, di circa sei chilometri, prevede sette tappe con la degustazione di altrettanti piatti della tradizione culinaria locale: aperitivo, affettati e antipasto, ravioli, secondo e contorno, formaggi e miele, dolci, caffè e zuccherini.
In ogni tappa danze e intrattenimenti musicali. Per l’occasione sarà assegnato un premio speciale per il gruppo di partecipanti più originale. Il ritrovo e l’arrivo sono presso gli impianti sportivi comunali; con partenze scaglionate alle 19;19,25; 19,50; 20,15; 20,40 e 21,05. Il costo è di € 30 a persona, incluse cinque degustazioni di vini; riduzioni per bambini, ragazzi, soci Pro Vicoforte. I posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria. Per informazioni: 320-494 8116; o scrivere a proloco.48@gmail.com.

7 AGOSTO
Alba – Eartheart-Il cuore della terra

Nel Coro della Chiesa della Maddalena alle 11 si potrà assiste a questa prima fase installativa di EartHEart che rappresenta la sintesi di un percorso di 6 mesi in cui i danzatori di EgriBiancoDanza, singolarmente, si sono immersi in diversi ecosistemi sperimentando sul proprio corpo potenza e fragilità della natura. In questa installazione il suono di vari ambienti è al centro di un evento in cui il pubblico è parte attiva della performance ed è elemento determinante per la modulazione e rimodulazione dello spazio e del suono. La collaborazione con METS – Dipartimento di Musica Elettronica di Cuneo, restituisce stanze sonore legate a diversi ecosistemi, determinati nel loro ordine dal movimento del pubblico che diviene esso stesso “ecosistema ” con la stessa impercettibile mobilità della terra, determinando la fine di un percorso o l’inizio di nuovi orizzonti in cui l’umanità (i danzatori) è solo apparentemente protagonista.

Cuneo – Fit Gesso and Stura
Dalle 18,30 alle 20,30 appuntamento con Fit Gesso & Stura, prima camminata sportiva al Parco a Cuneo. Ritrovo zona presso la frazione Santa Croce a Cervasca. Clima mite, passo sostenuto, aria fresca della sera e natura fluviale intorno sono gli ingredienti del trekking adatto a tutti e dedicato allo stare bene in ambiente outdoor. Costo: 5 euro. Per info: 0171-444501

10 AGOSTO
Alba – Zastava on fire tour 2022

Una band esplosiva composta da elementi provenienti da alcune tra le migliori Orchestre dell’Alta Maremma e non solo… Gli strumenti usati sono rigorosamente acustici (ottoni, fiati e percussioni). Il repertorio prevede brani della Tradizione Popolare Balcanica, Balkan Dance oltre ad arrangiamenti e composizioni originali. Lo Spettacolo previsto nell’Arena del Teatro Sociale alle 21 è una festa collettiva alla quale chiunque è invitato a partecipare!

Barolo – Al WiMu con calici di stelle
Promosso contemporaneamente in tutta Italia dal Movimento Turismo del Vino e dalle Città del Vino, torna anche quest’anno “Calici di Stelle” al WiMu. Una vera tradizione per il Castello di Barolo e il suo Museo del Vino, con la Barolo&Castles Foundation, il Comune e la Pro loco di Barolo che proporranno un programma speciale per il 10 agosto, la notte di San Lorenzo e delle stelle cadenti. Una serata in cui, innanzitutto, il WiMu sarà eccezionalmente aperto in notturna fino alla mezzanotte per ammirare lo spettacolo della volta celeste circondati dai vigneti patrimonio dell’Umanità degustando il “re dei vini”. In piazza, infatti, sarà allestito, a partire dal tardo pomeriggio e fino a sera inoltrata, il grande banco di assaggio “Barolo di Barolo” che coinvolge tutte le aziende vitivinicole del comune portabandiera della denominazione. Per visitatori e appassionati ci sarà la possibilità di scoprire il meglio della gamma enologica di Barolo, il cui territorio ricade per intero nella zona di produzione del Barolo e contribuisce per il 15% della superficie totale, potendo contare anche su ben 37 cru, o menzioni geografiche aggiuntive (i comuni della Docg Barolo sono undici). Durante l’evento, accompagnato da un intrattenimento musicale, saranno disponibili i telescopi dell’Osservatorio di Pino Torinese per scoprire il cielo in compagnia e con la guida degli esperti presenti. Per “Calici di Stelle”, il WiMu resterà aperto dalle 19,30 alle 24 (chiusura della biglietteria alle 23), con la possibilità di visitare il museo ben oltre l’orario abituale. Per ulteriori informazioni e prenotazioni 0173-386697 oppure info@wimubarolo.it.

Manta – Astronomi per una notte
Nelle notti del 10 e 11 agosto due serate per vivere un’occasione speciale di relax nella magica cornice del Castello: picnic in giardino all’imbrunire (20) e visita serale delle sale del Castello e della Chiesa di Santa Maria del Rosario. Al termine della visita, occhi puntati alla volta celeste… a caccia di stelle cadenti, condotti nell’osservazione dalle guide dell’Ecomuseo di Castelmagno (Valle Grana). È possibile prenotare il cestino picnic.
Per informazioni: 0175-87822.

Paeasana – Passeggiata in notturno
A Pian Muné di Paesana mercoledì 10 e sabato 13 agosto si svolge “Passeggiata in notturna” al chiaro di luna per scoprire le bellezze naturali rimirabili solo quando scende la sera! Appuntamento alle 21 al rifugio per partire per una semplice passeggiata adatta a tutti. Mettere nello zaino una torcia o pila frontale! Possibilità di sistemare la propria tenda nell’area verde adiacente al rifugio per continuare a godere della fresca aria serale in montagna sotto le stelle! Per prenotazioni e maggiori info: 328-6925406.

11 AGOSTO
Frazione naviante di fariglaino – Omaggio a gipo farassino

Presso frazione Naviante, a Farigliano, il circolo Arci “La Società di Naviante” organizza la tradizionale Festa di San Rocco. Giovedì 11 agosto, alle 21,15, verrà proposto l’omaggio a Gipo Farassino, uno dei più grandi cantautori di scuola piemontese. Un percorso che include monologhi e canzoni, tratti dai suoi più celebri lavori discografici, con Luca Occelli (voce e chitarra). Venerdì 12 agosto, alle 21,15, per la rassegna cinematografica “Terra, cielo e altre storie”, verrà proiettato il film “Stare al mondo, per scelta o per destino” di Remo Schellino. Domenica 14 agosto, alle 21,15, verrà proposto il reading musicale “Quadri” tratto da “La malora” di Beppe Fenoglio. Lunedì 15 agosto, alle 15,30, è previsto il tradizionale gioco dei birilli; alle 21,15, andrà in scena “Mago Budinì”, spettacolo di animazione, magia e trasformismo. Martedì 16 agosto, sarà la volta della Festa di San Rocco vera e propria: alle 11, verrà celebrata la Messa presso la Cappella di San Rocco e alle 21,30 verrà proposta la Mezz’ora canonica con padre Filip e Luca il chierichetto. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito. Per tutta la manifestazione sarà in funzione il servizio bar.

Mondovì – 54° mostra dell’artigianto
Tutto pronto per la 54° edizione la Mostra dell’Artigianato di Mondovì, uno dei principali eventi cittadini, che occuperà le vie e Piazza Maggiore a Mondovì dal 12 al 16 agosto 2022.
Sarà possibile girovagare tra le bancarelle del centro ceramica artistica, artigianato, mostre temporanee, laboratori didattici e installazioni. Non mancheranno concerti ed eventi collaterali durante tutte le giornate della Mostra. L’inaugurazione della manifestazione organizzata, in collaborazione con il Comune di Mondovì, dall’associazione che rappresenta oltre cento attività commerciali ed esercenti monregalesi è prevista per venerdì 12 agosto alle 17,30, in piazza Maggiore. La mostra rimarrà aperta fino alle ore 24 nelle giornate di venerdì, sabato 13, domenica 14 e lunedì 15 (nei giorni successi all’inaugurazione l’esposizione sarà visitabile a partire dalle 11), mentre martedì 16 la possibilità di ammirare i manufatti artistici esposti sarà consentita dalle 11 alle 18.
Per maggiori dettagli: http://www.artigianatomondovi.it/

Castelmagno – Dialogo con i Lou Dalfin
Alle 18 presso la sede dell’Ecomuseo Terra del Castelmagno a San Pietro di Monterosso Grana, Diego Anghilante dialogherà con Sergio Berardo, leader dei Lou Dalfin e il giornalista Carlo Giordano, presentando il suo ultimo dramma teatrale, edito da Araba Fenice. Il volume intitolato Abeio Abeio narra il possibile ritorno alle origini dopo l’esodo delle nostre montagne.