Frazione Macellai di Pocapaglia: grande traguardo per il Parco di Montalupa

0
551

Il cda della Fondazione CRC ha approvato il nostro progetto outdoor di riqualificazione del Parco di Montalupa, ubicato nella frazione Macellai di Pocapaglia. Abbiamo superato anche l’ultimo esame (siamo partiti in oltre 60, 19 erano ancora i soggetti in gara per la fase 2 e solo 14 sono stati quelli prescelti) e l’erogazione approvata è la massima consentita, 40.000€, che uniti ai 15.000€ messi a disposizione dal Comune di Pocapaglia e a quelli che le associazioni si impegnano a raccogliere, ci permetteranno di realizzare un progetto da quasi 60.000€. Il nostro gruppo di progetto ha lavorato tanto e bene e il sostegno continuo e convinto del Comune di Pocapaglia ci ha permesso di segnare un gran risultato per il Roero: Grazie a tutti. Un grazie anche al sindaco di Bra per avere aderito alla ns. proposta di partenariato. Fondamentale è stata l’adesione delle tante associazioni che hanno sostenuto e sosterranno l’attuazione del progetto che voglio ricordare: Associazione Culturale il Paese, Canale Ecologia, Pro Natura, Italia Nostra Regionale e di Braidese, Legambiente Langhe e Roero, Osservatorio, SprtAbili Alba, Laudato Sì Bra2, Piediperterra. Un grazie particolare a Maria Vittoria Burdese, a Mino Gorgerino e al grande progettista Edoardo Fenocchio“, così Cesare Cuniberto, presidente comuneroero odv.

Il parco di Montalupa copre una superficie piana di oltre 5000 mq nel comune di Pocapaglia, frazione Macellai, attraversata dal rio La Gera che sgorga dalle vicine rocche di Pocapaglia. E’ collegato con l’asse stradale turistico Alba- Bra (1,5 Km), mediante strada asfaltata fino all’ingresso del parco ed è in comunicazione con i sentieri delle Rocche del Roero. Obiettivo del progetto, che vede la collaborazione del Comune di Pocapaglia e di numerose associazioni del territorio, è la rivitalizzazione e la valorizzazione del parco come oasi naturalistica implementandone l’accessibilità e la fruibilità a tutte le fasce di età, a persone abili e disabili, in ogni stagione, in ogni sua parte, ai numerosi residenti dei comuni di Pocapaglia, Bra e dintorni ma anche a turisti, sportivi amanti dell’outdoor e del fitness, del biking, del trekking, del birdwatching e a tutte le persone che cercano il contatto con la natura più autentica.

Un sentiero pianeggiante ed attrezzato con pavimentazioni specifiche condurrà tutti in sicurezza, anche le persone con limitazioni visive/motorie, fino alle ramificazioni d’accesso alle attrezzature sportive innovative (collegate al wi-fi con codice esplicativo QR), che si prevede di implementare ulteriormente negli anni a seguire. Formelle tattili con descrizione di flora e fauna locali, adatte all’esplorazione multisensoriale, permetteranno di praticare lo sport dell’orienteering, mentre nuovi servizi igienici e parcheggi pavimentati, accessibili ai disabili, consentiranno, unitamente agli svariati punti di ristoro della frazione Macellai, una fruizione più agevole dell’area.

cs