Sul palco “I racconti del parentado e del paese” di Beppe Fenoglio a Monforte d’Alba

0
216
beppe fenoglio alba

Organizzati dagli Amici della Musica di Savigliano, i reading curati da Marisa Fenoglio e da Elena Zegna in occasione del centenario dalla nascita di Beppe Fenoglio sono un’occasione per celebrare e valorizzare l’eredità del grande autore albese attraverso un percorso dove la letteratura possa fare della musica un prezioso paesaggio sonoro ripercorrendo i brani che più appassionavano l’autore attraverso l’intervento della fisarmonica di Walter Porro e del saxofonista Fulvio Albano erede del grande Gianni Basso.

Ultimo appuntamento di questo filone, venerdì 1 luglio alle ore 21,15 a Monforte d’Alba, presso l’Azienda Agricola Conterno Fantino. Sul palco “I racconti del parentado e del paese” di Beppe Fenoglio. Reading per voci narranti (Elena Zegna ed Enrico Ceva), saxofono (Fulvio Albano) e fisarmonica (Walter Porro).

Storie, paesi e personaggi di Langa: da Pietro Gallesio a Superino, dal Podestà a Placido e alla sua Censa, indimenticabile cornice di tanti racconti fenogliani. Un linguaggio crudo e preciso, aspri stralci di vita d’altri tempi affiorano dalla memoria collettiva nei Racconti del parentado e del paese di Beppe Fenoglio, tra i più grandi scrittori italiani del Novecento. Tra le parole s’insinuano e si alternano musiche evocative e rarefatte atmosfere jazz, in perfetta sinergia con il fluire dei racconti, magistralmente eseguite a Fulvio Albano e daWalter Porro. La narrazione è contrappuntata e sostenuta dalla musica, che diventa parte integrante dell’ascolto, movimento, struttura fisica su cui poggia la parola, trasformandosi essa stessa in voce narrante. Biglietti: 10 euro. Per informazioni e prenotazioni Associazione Amici della Musica, 335.5299411.

cs