Pallapugno – Serie A: Vacchetto stravince il big-match! Oggi scatta l’infrasettimanale

0
179

Mancano tre giornate alla fine della regular-season del campionato di Serie A Banca d’Alba-Egea di pallapugno e si fa sempre più accesa la lotta per l’accesso ai play-off.

Il Nocciole Marchisio Cortemilia consolida la prima posizione vincendo il big-match della sesta giornata di ritorno: la quadretta campione d’Italia in carica, capitanata da Massimo Vacchetto, strapazza 9-2 la Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese di Federico Raviola, diretta inseguitrice, che rimane staccata di tre lunghezze dalla capolista.

I liguri, con questa sconfitta, però vengono raggiunti al secondo posto dalla Fbc sabbiatura e verniciatura Augusto Manzo e dall’Araldica Castagnole Lanze, che si sono aggiudicate i rispettivi incontri casalinghi. A Santo Stefano Belbo, la formazione di Enrico Parussa batte 9-8 la Roero Isolamenti Canalese di Marco Battaglino, mentre a Castagnole delle Lanze, Cristian Gatto e compagni superano 9-5 la Alusic Merlese di Gilberto Torino.

Infine, al Mermet di Alba, la Pallapugno Albeisa di Bruno Campagno ha conquistato il terzo punto della stagione, imponendosi 9-8 con la Virtus Langhe di Paolo Vacchetto.

Il massimo campionato di pallapugno non si ferma con il turno infrasettimanale in programma da lunedì 27 a mercoledì 29 giugno.

Classifica: Nocciole Marchisio Cortemilia 13; Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese, Fbc sabbiatura e verniciatura Augusto Manzo e Araldica Castagnole Lanze 10; Roero Isolamenti Canalese 8; Acqua San Bernardo Subalcuneo e Virtus Langhe 7; Bormidese 4; Alusic Merlese e Pallapugno Albeisa 3.

Serie A Banca d’Alba-Egea – Sesta di ritorno
Fbc sabbiatura e verniciatura Augusto Manzo-Roero Isolamenti Canalese 9-8
Pallapugno Albeisa-Virtus Langhe 9-8
Nocciole Marchisio Cortemilia-Olio Roi Acqua San Bernardo Imperiese 9-2
Acqua San Bernardo Subalcuneo-Bormidese 9-6
Araldica Castagnole Lanze-Alusic Merlese 9-5