Biathlon e Sci Nordico: tanti cuneesi convocati per le gare di Coppa Italia

0
38

Fine settimana ricco di eventi quello in arrivo e che vedrà i piemontesi del biathlon e dello sci nordico impegnati in diverse competizioni: sabato 15 e domenica 16 il biathlon farà tappa nel cuore delle Dolomiti Bellunesi.

In Val di Zoldo, infatti, la Coppa Italia Fiocchi avrà il seguente programma: sabato 15 gennaio la Mass Start (partenza di massa), con prima partenza alle 9.30, domenica 16 gennaio la gara Sprint, con prima partenza sempre alle 9.30.

Per questa tappa il Consigliere referente e responsabile tecnico AOC Gianluca Barale ha convocato gli Aspiranti Nicolò Aime, Paolo Barale, Michele Carollo, Nicola Giordano, Tommaso Peano, Carlotta Gautero, Fabiola Miraglio Mellano. Convocati anche i Giovani Riccardo Fenoglio, Mattia Bottasso, Francesca Brocchiero e Matilde Salvagno. I due Junior Gaia Brunetto e Nicolò Giraudo sono impegnati nella gare di Ibu Junior Cup che si stanno svolgendo a Pokljuka, in Slovenia.

Gli atleti saranno seguiti dai tecnici Alessandro Fiandino, Amilcare Daziano e Gaudenzio Canavese. L’evento metterà anche in palio il memorial Arduino Costantin e sarà consegnato alla prima società classificata.

Nel comune di Comelico Superiore, a Padola, farà tappa la Coppa Italia Gamma e Rode di sci di fondo e per i giovani, le competizioni di sabato 15 e domenica 16 gennaio saranno valide anche come Campionato Italiano di categoria.

Weekend importante dove i senior si giocheranno gli ultimi posti disponibili per la qualificazione alle Olimpiadi di Pechino, mentre i giovani gareggeranno per i titoli Aspiranti U18 e Juniores U20.

Il programma prevede alle 9.30 di sabato 15 gennaio un’individuale a cronometro in tecnica classica, nella quale la categoria U18 e U20 gareggeranno su distanze di 5 km per le donne 10 km per i maschi, mentre i senior vedranno le donne sfidarsi su 10 km e gli uomini su distanza di 15 km.

Domenica 16 gennaio, invece, si disputerà una mass start nella quale tutte le categorie si sfideranno su 10 km per le donne e 15 km per gli uomini. Il Consigliere referente per lo sci nordico e il responsabile tecnico del Comitato FISI Alpi Occidentali, Paolo Giordano e Gino Peyrot, hanno convocato Simone Negrin, Martino Carollo, Lorenzo Castoldi, Samuele Giraudo, Andrea Gastaldi, Edoardo Forneris, Gabriele Rigaudo, Alessio Romano, Aurora Giraudo, Beatrice Laurent, Arina Radu, Irene Negrin, Elisa Sordello, Maddalena Somà. Saranno anche presenti i due piemontesi azzurri aggregati alle Fiamme Gialle, Davide Ghio ed Elisa Gallo.