Coppa Eccellenza: Alba Calcio “a Cena” e in finale, Rivoli battuto 1-0 (FOTO e VIDEO)

0
445

Grazie all’identico risultato dell’andata (fu 0-1 con la firma di Rossi ndr), ieri sera l’1-0 firmato dal centrocampista (1999) Luca Cena al minuto 11 della ripresa (GUARDA IL VIDEO DEL GOL), ai danni del Rivoli nella semifinale di ritorno, ha “regalato” all’Alba Calcio lo storico approdo nella finalissima di Coppa Eccellenza. L’atto finale (in orario e stadio ancora da definire) si disputerà giovedì 6 gennaio, dove gli albesi affronteranno il Borgaro (che ha eliminato lo Stresa in semifinale ndr) e “rappresenteranno” la provincia di Cuneo.

Nonostante il freddo e la nebbia, poi leggermente diradatasi nel corso della ripresa, sul campo in erba sintetica del “Michele Coppino” di Alba i ragazzi di mister Salvatore Telesca (GUARDA L’INTERVISTA) hanno offerto una prova di grande solidità e maturità, dinnanzi ad un Rivoli che le ha provate tutte per scardinare la porta di Corradino e soverchiare il risultato dell’andata. Una settimana perfetta per l’Alba Calcio, prima il derby vinto con l’Albese e poi la qualificazione per la finale di Coppa. Un doppio regalo di Natale per la società del presidente Gianni De Bellis.

PRIMO TEMPO:

Alba Calcio in “giallo evidenziatore”, Rivoli in bianco. Punizione dal limite di Benucci al quarto minuto, palla che sfila sul fondo alla sinistra di Corradino. Botta di Pavia dai 20 metri, sfera che sibila la traversa al 13′. Discesa di Arkaxhiu al 22′, destro dal limite e pallone a lato ma non di molto. Corradino esce con decisione e anticipa D’Antoni poco oltre la mezzora di gioco. Problema muscolare per Grillo e primo cambio in casa Rivoli, al suo posto Valente al 39′. Alba Calcio vicina al vantaggio: palo scheggiato sugli sviluppi di un piazzato da destra di Galasso al 41′, l’azione prosegue, bordata di Arkaxhiu dai 16 metri e palla che sfiora l’incrocio dei pali. 0-0 a fine primo tempo, dopo 2 minuti di recupero.

SECONDO TEMPO:

Lancio lungo dei padroni di casa, Benucci rischia l’autorete anticipando Zampaglione in uscita e pallone in corner al minuto 3. Gol dell’Alba Calcio all’11’: destro a giro dal limite di Cena, palo-gol e nulla da fare per Zampaglione! Si arriva al 35′, parata fondamentale di Zampaglione, a tu per tu, che sbarra la strada alla percussione di Rossi. Dopo la consueta girandola di cambi e ben sette (complessivi) minuti di recupero, arriva il triplice fischio e l’Alba Calcio approda in finale di Coppa Eccellenza.

Alba Calcio: Corradino, Coppola, Arkaxhiu, Cena, C. Esposito, Dieye (31′ st Dell’Anno), Cornero (19′ st Rossi), Ozara (36′ st Medda), Erbini (37′ st Cinquemani), Galasso, Nania (25′ st Guienne).
A disp: Costamagna, Desantis, Feraru, Delpiano.
Allenatore: Salvatore Telesca.
Rivoli: Zampaglione, Bernard (20′ st Ba), S. Esposito, D’Antoni, Bellino, Grillo (39′ pt Valente), Soresini, Benucci, Pinelli, Pavia, Halifa.
A disp: Vero, Ferreri, Ngom, Oddone, Romani, Celesti, Carpinello.
Allenatore: Franco Vood (al posto dello squalificato Fabio Nisticò).
Arbitro: Bevere di Chivasso (assistenti: Rizzo di Pinerolo e Muca di Alessandria).
Marcatore: 11′ st Cena (A).
Note: serata fredda e nebbiosa, circa 100 spettatori; ammoniti Dieye, C. Esposito (A), Pavia, Ba (R).