Serie D: il Gozzano espugna il “Damiano”, 2-0 al Saluzzo

0
292

Quattordicesima giornata del campionato di Serie D nel Girone A che vede, al “Damiano” nell’anticipo di sabato, trionfare il Gozzano sul Saluzzo.

Si parte e al 9′ arriva una grande occasione per Sangiorgio che tenta il tiro da fuori, parata con la respinta che finisce sul palo!

Al 13′ il Gozzano passa in avanti: cross dalla bandierina di Cominetti che trova la testa di Paoluzzi, ottima sponda del 9 che impatta il pallone in modo vincente di Montesano!

Grande occasione per il Saluzzo al 23′ con un colpo di testa molto pericoloso di Pittavino che centra il portiere, ottimo era stato il cross dalla destra di Poppa. Solamente due minuti dopo un’azione in solitaria di Cominetti indiirizza la gara: un destro a giro preciso mette a sedere Virano, 0-2 al “Damiano”.

Al 28′ prova a reagire il Saluzzo con Lewandowski che calcia dal limite: bel tiro a giro ma buona la parata di Vagge. La prima occasione del secondo tempo arriva al 48′ con Sangiorgio che servito ottimamente trova il tiro ma anche la parata di Virano. Poco dopo torna a salvare il Saluzzo: freddo ed immobile sulla conclusione di Castelletto.

Viene annullato il terzo gol al Gozzano di Cominetti per posizione irregolare, nell’azione dopo ammonito Poppa.

L’ultima grande occasione del match è del Saluzzo con il tocco di Poppa per Mazzafera che tenta il tiro ma il pallone fuori al 88′, dopo otto minuti l’arbitro fischia la fine della gara.

SALUZZO-GOZZANO 0-2: 13′ Montesano (G), 25′ Cominetti (G).

SALUZZO: Virano, Serino, Pittavino (34′ Kone), Caldarola (62′ De Souza), Carli, Bedino (69′ Rodrigues), Matera (56′ Sina), Mazzafera, Poppa, Lewandowski, Greco (79′ Andretta). A disposizione di mister Briano: De Marino, Giordano, Ientile, Clerici.

GOZZANO: Vagge, Bane, Nicastri, Castelletto, Ciappellano, Montesano, Pennati (90′ Giffoni), Cozzari, Paoluzzi (82′ Rao), Cominetti, Sangiorgio (90′ Faye). A disposizione di mister Schettino: Uikaj, Peradotto, Italiano, Di Giovanni, Pici, Coccolo.