Siglato il Protocollo d’intesa per Marta Bassino testimonial turistica del cuneese (FOTO E VIDEO)

La campionessa azzurra sarà ufficialmente il volto della promozione turistica dello sport e delle valli cuneesi, in particolar modo delle terre alluvionate nel 2020. Oggi è stato firmato l’accordo tra tutti gli enti protagonisti del territorio. Prossimo appuntamento di festa per lo sport invernale, sabato 27 novembre in piazza Galimberti con il Villaggio della Neve

0
225

Marta Bassino in pista per il suo territorio. Testimonial di quelle terre del cuneese dove è nata, cresciuta e vive tutt’oggi allenandosi per le sfide mondiali. Questa mattina, presso il Salone d’Onore della Camera di Commercio di Cuneo è stato siglato il Protocollo d’intesa che ufficializza la collaborazione la collaborazione tra la campionessa azzurra e la Camera di Commercio di Cuneo, rappresentata dal presidente Mauro Gola, l’ATL del Cuneese con Mauro Bernardi, Ezio Raviola per la Fondazione CRC, Cuneo Neve con il suo presidente Roberto Gosso e con Piermario Giordano per l’Ente Gestione Aree Protette delle Alpi. La Bassino non era presente perché impegnata negli allenamenti che la vedranno sabato sulle piste del “Gigante” in Nord America a Killington.

Marta è la vera protagonista di questo protocollo e del nostro territorio – ha detto in apertura Mauro Gola, presidente della Camera di Commercio di Cuneo – nella sua figura ritroviamo quei valori che rappresentano le nostre imprese: tenacia, etica del lavoro e grande impegno che permettono loro di competere sui mercati internazionali. Inoltre, vorrei sottolineare l’importanza di promuovere con un’immagine forte come quella di Marta, un territorio ancora ferito dalla pandemia e dalla tempesta alex, così come è importante aver messo a sistema tutti gli attori coinvolti qui, nella casa delle imprese che è la Camera di Commercio”.

Anche Mauro Bernardi, presidente dell’Atl Cuneese, è fortemente convinto di questa iniziativa che vede la Bassino testimonial: “siamo felici di rinnovare la convenzione con questa straordinaria atleta come simbolo degli sport invernali e della neve cuneese. Ci auguriamo che possa portargli tanta fortuna per raggiungere sempre nuovi traguardi”.

Questo progetto, come hanno spiegato durante la conferenza stampa, abbina l’immagine forte, giovane e vivace della campionessa azzurra, alle mille opportunità di attività outdoor da praticare nelle vallate delle Alpi di Cuneo.

Attraverso la sua figura di donna giovane, atletica e sorridente si darà al territorio una nuova connotazione fresca e vincente – ha spiegato con emozione Roberto Gosso, presidente di Cuneo Neve – Marta è riuscita da borgo San Dalmazzo a salire sul podio in cinque discipline diverse dello sport alpino e questo è un grande risultato e un elemento trainante per molti giovani che la seguono con passione. Ricordo inoltre, che lo sci è un settore nevralgico per l’economia delle nostre montagne e che a breve le nostre piste saranno riaperte al pubblico senza restrizioni particolari se non quelle che verranno previste dal Governo”.

Gli fa eco il presidente delle Alpi Marittime, Bruno Viale: “noi dobbiamo tanto a Marta Bassino già testimonial la scorsa estate delle nostre montagne, ma le dobbiamo tanto anche per essere un duplice esempio per i giovani, come sportiva che con sacrificio e impegno raggiunge importanti traguardi, e come esempio positivo fuori dallo sport e dai microfoni nella sua quotidianità”.

Prima della firma ufficiale del protocollo, ha chiuso l’importante tavola rotonda, Ezio Raviola, vicepresidente della Fondazione CRC: “lo sport e le attività outdoor della nostra provincia siano fondamentali e poterle legare all’immagine di una atleta di fama internazionale, ma radicata nel nostro territorio, sono certo che porterà grandi risultati. Come fondazione siamo sempre felici di affiancare queste iniziative e di promuovere lo sviluppo locale del turismo e sportivo. Voglio ringraziare Marta Bassino – ha aggiunto in conclusione – e tutti gli altri enti che insieme a noi credono nello sport e nei valori che trasmette ai giovani”.

ATL PER LO SPORT INVERNALE. Prossimo appuntamento con la promozione degli sport invernali, sarà sabato 27 novembre in piazza Galimberti a Cuneo, con il Villaggio della Neve voluto dall’ATL cuneese per lanciare la stagione sciistica 2021/2022 con tante iniziative promozionali e un talk show con i grandi campioni dello sci di ieri e di oggi. Un vero e proprio regalo che l’ATL vuole offrire ai cuneesi e al comparto della neve e agli amanti dell’outdoor invernale. Poi tutti insieme a guardare la gara di Marta, il Gigante che si terrà a Killington (USA).