Serie D – Coppa Italia: Carrer decide la contesa al 39′ st, Bra-Vado 0-1

0
199

Con un gol a 6 minuti dal 90°, firmato Carrer, oggi pomeriggio il Vado è “passato” all’Attilio Bravi e beffa il Bra nel primo turno della Coppa Italia di Serie D. Il passaggio ai trentaduesimi di finale, dunque, spetta ai liguri. Ampio turnover da ambo le parte, specie in casa giallorossa: mister Roberto Floris non ha convocato Alfiero, Balzo, Tuzza e Quitadamo; rotazioni anche nell’undici titolare, con Roscio al posto di Guerci tra i pali.

PRIMO TEMPO:

Bongiovanni pericoloso al primo minuto, Colantonio si rifugia in corner; dall’angolo seguente un difensore ligure rischia l’autorete. Destro potente di Veneziano dal limite, al 4′, Colantonio respinge in calcio d’angolo. Lancio illuminante di Capellupo per Bongiovanni, controllo e tiro ma Colantonio para al settimo di gioco. Prima occasione per i savonesi alla mezzora, Leonardo Di Salvatore mette palla in area piccola e rasoterra ma la difesa del Bra spazza in angolo. Mischia in area giallorossa da corner per il Vado (35′), Roscio esce con i pugni e il tap-in successivo finisce alto. Destro di Cossu dai 20 metri, palla a lato al 37′. Fine primo tempo e 0-0.

SECONDO TEMPO:

Gabriele Di Salvatore impegna Roscio immediatamente al 1′ di gioco, che respinge in tuffo con bravura. Il numero 12 sfodera un’altra grande parata, sul tentativo dal limite di Cossu (4′). Masawoud, contrastato da un avversario e in caduta un minuto più tardi, calcia di mancino e di poco a lato da dentro l’area. Occasionissima Vado al 18′! Miracolo di Roscio su Cattaneo, poi sulla ribattuta il Vado calcia fuori! Grande occasione per i padroni di casa al 26′ con Marchisone: destro a giro dal limite e incrocio dei pali sfiorato! Ancora Marchisone tre minuti più tardi: calcio d’angolo battuto tagliato e di destro sul primo palo, Colantonio respinge in corner. Al minuto 39, l’episodio che decide la partita: Carrer insacca una ribattuta dopo l’ennesima parata di Roscio, Bra-Vado 0-1! Dopo 5 minuti di recupero, arriva il fischio finale.

Domenica 26/9 alle ore 15 al “Bravi”, per la seconda giornata d’andata di campionato, il Bra riceverà il PDHAE allenato dall’ex Fabrizio Daidola.

Bra: Roscio, Magnaldi, Tos, Sia, Greco (20′ st Daqoune), Bongiovanni, Todisco (11′ st Cervillera), Capellupo (40′ st Squillacioti), Cinquemani (36′ st Barbuto), Veneziano (17′ st Marchisone), Masawoud.
A disp: Guerci, Anqoud, Dell’Anno, Quaranta.
Allenatore: Roberto Floris.

Vado: Colantonio, Magonara, Pantano, Cattaneo, Favara (24′ st Casazza), Zanchetta (24′ st Nicoletti), Gandolfo, Cossu, Carrer (50′ st Della Rossa), G. Di Salvatore (14′ st Capra), L. Di Salvatore (14′ st Aperi).
A disp: Ghizzardi, De Bode, Turone, Bertoni, Larotonda.
Allenatore: Matteo Solari.

Arbitro: Nuzzo di Seregno (assistenti: Macchi di Gallarate e Nechita di Lecco).

Marcatore: 39′ st Carrer (V).

Note: pomeriggio caldo ma ventilato, campo in perfette condizioni. Circa 150 spettatori. Ammoniti Daqoune, Sia (B), Cossu, Colantonio (V).