Saliceto, primo caso di Coronavirus: “Restiamo a casa, la spesa non sia una scusa per uscire”

0
207

L’Amministrazione Comunale di Saliceto ha avuto oggi notizia dall’Asl del primo caso di positività al Coronavirus in paese: il soggetto in questione è in isolamento domiciliare obbligatorio, monitorato dalle autorità competenti.

Come da decreto regionale n.39 del 6 aprile 2020, tutti i commercianti e gli addetti alla vendita hanno l’obbligo di utilizzare mascherine e guanti monouso, incoraggiamo anche tutti coloro che devono uscire id casa all’utilizzo di questi presidi, anche senza ordinanza in merito.  – così l’Amministrazione Comunale – Ribadiamo nuovamente che sono a disposizione, gratuitamente, le mascherine in tessuto lavabili e riutilizzabili, prodotte dall’incessante lavoro di Marina e delle ormai tante ragazze che si sono rese disponibili. Le possiamo reperire in tutti gli esercizi aperti: negozi, farmacia, posta, banca e Comune. La regola però dev’essere sempre la stessa: restiamo a casa! La spesa non dev’essere una scusa per uscire di casa, cerchiamo di limitarla ad una volta la settimana“.