Coronavirus, Bra: annullata l’edizione 2020 del Motorfest

Si sarebbe dovuta svolgere il week-end del 23 e 24 maggio, in collaborazione con il Comune di Bra e dedicata al compianto Paolo Marengo. Però, c'è un'idea per l'estate 2020, spiega Iacovelli: "Un piccolo memorial, ovviamente motoristico, lo faremo e sarà per Paolino Marengo"

0
975
Un'esibizione durante l'edizione 2019 del Motorfest, a Bra (foto Danilo Lusso - Ideawebtv.it)

L’edizione 2020 del Motorfest di Bra (auto e moto da vedere, la grande manifestazione dedicata ai veicoli a motore in esposizione, con tanti eventi collaterali, protagonista in via Cuneo, corso IV Novembre e via Montello ndr) è stata annullata. Edizione 2020 che si sarebbe dovuta svolgere il week-end del 23 e 24 maggio, in collaborazione con il Comune di Bra e dedicata al compianto Paolo Marengo.

Considerata l’emergenza sanitaria in corso, per il Coronavirus, l’organizzatore e braidese Mauro Iacovelli ha optato per “un anno sabbatico”, dando appuntamento a tutti gli appassionati all’edizione 2021. Lo abbiamo contattato al telefono: “Ci ho pensato per due giorni ed essendo l’unico organizzatore, ho riflettuto per bene su quale potesse essere la soluzione migliore. Mi è venuto, da dentro, di non fare l’edizione 2020 del Motorfest. Per rispetto dei braidesi e di coloro che avrebbero dovuto spostarsi. Maggio è dietro l’angolo, era troppo rischioso. Con l’auspicio che si ritorni al più presto alla normalità, perchè anche io sono fermo con il lavoro. Ho l’officina aperta, ma non ci sono macchine. Ho anche pensato di spostarlo in estate, nel prossimo autunno o in inverno, ma poi ho deciso di fare una grande edizione 2021, più forte e più bella di quella che sarebbe stata la 2020. Al primo posto c’è la salute, della gente, la mia, della mia famiglia. Ho chiamato l’assessore Massimo Borrelli per comunicare la mia decisione ed è stata immediatamente approvata e appoggiata. Sono sincero, mi dispiace e mi girano le scatole, ma non potevo prendermi questo rischio, soprattutto quando in ballo c’è la salute“.

Però, c’è un’idea per l’estate 2020, spiega Iacovelli: “Un piccolo memorial, ovviamente motoristico, lo faremo e sarà per Paolo Marengo. Sempre nell’area che sarebbe stata dedicata al Motorfest e lo ipotizzo per il periodo estivo. Era una mia promessa alla famiglia di Paolo. Poi, evento estivo 2020 a parte, dal 2021 ogni edizione sarà sempre dedicata a Paolino“.