Alto contrasto | Aumenta dimensione carattere | Leggi il testo dell'articolo
Home Cronaca La città di Bra è in lutto per la scomparsa di Sara...

La città di Bra è in lutto per la scomparsa di Sara Busso

Lunedì 24 febbraio, alle 15, sarà dato l'ultimo saluto, con una cerimonia all'Ara Crematoria del cimitero braidese (con partenza del corteo funebre, dalla camera mortuaria dell'ospedale "Santo Spirito", alle 14,50)

0
5217

“Ciao Sara, anima bella”.

Questa la frase che campeggia sull’annuncio funebre di Sara Busso, braidese, spentasi questa mattina (all’età di 56 anni) a causa di un male incurabile. Lascia la mamma Dorina, la sorella Wally, il fratello Luca e i tanti amici. Dorina Della Torre, con il marito Francesco Busso e poi con i figli, furono i gestori della storica discoteca braidese “Le Macabre”, inaugurata nel 1972. Per 35 anni, una “pagina di storia” della città. Successivamente, Sara fu cameriera al “Caffè Boglione” in via Cavour a Bra: il locale più storico della provincia di Cuneo, fondato nel 1847.

Questa sera l’Arena del Caffè Boglione rimarrà chiusa per lutto e la musica se ne starà zitta. Per chi vuole bersene una con noi saremo comunque qui. Oltre alla doverosa comunicazione di servizio rivolta soprattutto a chi viene da fuori Bra, non abbiamo davvero altro da aggiungere“, ha postato il Caffè Boglione sulla propria pagina Facebook.

Lunedì 24 febbraio, alle 15, sarà dato l’ultimo saluto a Sara Busso, con una cerimonia all’Ara Crematoria del cimitero braidese (con partenza del corteo funebre, dalla camera mortuaria ospedale “Santo Spirito”, alle 14,50).

Condoglianze ai famigliari dalla redazione di Ideawebtv.it.

BaNNER