Racconigi: a Tenuta Berroni, si “ritorna” alla fine del 1700 e si “entra” in un’atmosfera elegante, fiabesca (VIDEO e FOTO)

Dal 2000, Sándor e Michelle Gosztonyi de Gosztony es Krencs (figli della Contessa Alessandra Castelbarco Visconti) hanno avviato una gestione importante e di spessore della tenuta, fatta di restauri, accoglienza degli ospiti, matrimoni, feste, ricevimenti, eventi privati di alto livello

0
773
L'ingresso principale della Tenuta Berroni

Varcando i cancelli della Tenuta Berroni, si “ritorna” alla fine del 1700 e si “entra” in un’atmosfera elegante, fiabesca.

A pochi minuti dal centro di Racconigi, sorge questa residenza privata d’ispirazione francese datata 1773 e costruita per il Barone De Laugier, con il parco voluto dal Pregliasco. Dal 2000, Sándor e Michelle Gosztonyi de Gosztony es Krencs (figli della Contessa Alessandra Castelbarco Visconti) hanno avviato una gestione importante e di spessore della tenuta, fatta di restauri, accoglienza degli ospiti, matrimoni, feste, ricevimenti, eventi privati di alto livello.

All’interno della Tenuta, spiccano le Scuderie: oggi due alloggi confortevoli, per tutti i tipi di soggiorni. Non solo: da fine novembre, è attivo il punto vendita dell’Agri Berroni (una start-up in campo agricolo) con prodotti eccezionali: gelati artigianali mantecati e confezionati, prodotti di alta qualità per la ristorazione, i servizi catering, la distribuzione, yogurt, mousse, cheese-cake e creme spalmabili, anche in confezione monodose. Agri Berroni si avvale di Giulia Beitone (chef dolciaria) e di Michelle Gosztonyi (responsabile produzione, comunicazione e packaging).

La “Casa Museo del 700” di Tenuta Berroni è visitabile, su prenotazione e con un minimo di 15 persone, da metà aprile agli inizi di ottobre. La Tenuta fu “protagonista” in diversi film e, da stasera, parte il corso di giardinaggio per hobbisti, organizzato da AIPV Piemonte in collaborazione con Agri Berroni: le quattro lezioni (due in aula e due in campo) affronteranno il tema delle potature (rose, ortensie, arbusti e fruttiferi), delle bulbose a fioritura primaverile, e della realizzazione e cura del tappeto erboso.

Per saperne di più sulla Tenuta (inserita nel circuito Dimore Storiche Italiane, con il marchio di Dimora Storica d’Eccellenza) abbiamo chiacchierato con Sándor Gosztonyi e per tutto il resto, basta recarsi in via Tenuta Berroni, 4 a Racconigi!