Asta del Bue Carrù: un “Pio Bove” da 11.050 euro e piccoli futuri “imprenditori” (FOTO E VIDEO)

Non va a buon fine la trattativa per Villo di Claudio Dardanello Rocca de’ Baldi, che non accetta l'offerta di 7.000 euro raggiunta in fase d'asta

0
440
Zac della Socieà Agricola San Quirico di Crava (Com. Rocca de' Baldi)  Kg 1060 Aggiudicato per 7420€ - Consorzio Carné di Cuneo (Aldo Carni di Cuneo e macelleria Garelli di Peveragno)

E’ stata davvero un’Asta del Bue da record, quella andata in scena questa mattina in piazza Mercato, a Carrù: “Pio Bove“, nome che omaggia il poeta Giosuè Carducci, allevato da Bruno Cera di Savigliano, è stato battuto all’asta per 11.050 euro

Un appuntamento di grande richiamo per il pubblico, che  quest’anno, era davvero molto numeroso. Come sempre hanno partecipato all’asta molte macellerie da fuori regione, particolarmente massiccia la presenza veneta.

Tradizione e innovazione, ma soprattutto futuro: questo è “l’altro aspetto” dell’asta, di cui siamo stati testimoni oggi. Più generazioni a confronto che si passano il testimone, ma, indipendentemente dai numeri da capogiro, l’asta del 2019 ci ha fatto sorridere grazie a due bambini, che hanno accompagnato a Carrù di buon ora i loro genitori, rispettivamente allevatore e macellaio.

Alla fine della trattativa i due bimbi, da veri professionisti, si sono stretti la mano:

In video proponiamo alcuni momenti della mattinata:

 

IN DETTAGLIO I NUMERI DELL’ASTA:

Astro di dell’allevamento Cerutti Laura Maria di Trinità
Kg 1054 base
Base asta 5000€
Aggiudicato per 7300€ – Macelleria Mazzaro di Mogliano Veneto

Poli di Vallino Luigi Carlo di Marene
Kg 1100
Base asta 6000€
Aggiudicato per 6500€– Macelleria Colnaghi di Legnano (tramite asta online)

Villo di Dardanello Claudiodi  Rocca de’ Baldi
Kg 1240
Base asta 5000€
Sebbene Migliore Giulio abbia offerto 7000€, l’allevatore non ha ritenuto consona la cifra
No aggiudicato

Zac della Socieà Agricola San Quirico di Crava (Com. Rocca de’ Baldi)
Kg 1060
Base asta 5000€
Aggiudicato per 7420€ – Consorzio Carné di Cuneo (Aldo Carni di Cuneo e macelleria Garelli di Peveragno)

Zelo allevamento Chiavassa di Sant’Albano Stura
Kg 1261
Base asta 6300€
Aggiudicato per 11.000€ – Luigi Monieri di Lentate sul Seveso (Brianza).

Pio Bove di Cera Bruno di Savigliano
Kg 1100
Base asta 6900€
Aggiudicato per la cifra record i 11.050€ – Macelleria Borsani di Saronno, provincia di Varene (tramite asta online)

La 109^esima edizione della Fiera del Bue Grasso di Carrù non finisce qua: infatti, domani alla porta delle Langhe, sarà possibile assistere alla premiazione dei buoi, fare acquisti nell’area fieristica e mercatale e, ovviamente, gustare il famoso “bollito no stop”.

Ricordiamo la possibilità di visitare la Fiera del Cappone di Morozzo, grazie alla navetta dei sapori che metterà in collegamento i due comuni dalle 10 alle 16.