ALBA: auto pirata investe un uomo all’uscita dello stabilimento Ferrero, indagini in corso

L'uomo, un impiegato di 59 anni è stato travolto da una vettura mentre usciva dallo stabilimento Ferrero. Il pirata della strada non si è fermato a soccorrere la vittima

0
434

E’ stato trasferito questa mattina, in prognosi riservata al CTO di Torino, l’uomo che ieri alle 17.35 è stato investito da un auto mentre percorreva le strisce pedonali di via Giovanni Ferrero

L’uomo è stato violentemente travolto e scaraventato per 5 metri più avanti. Inoltre, l’auto coinvolta non si è fermata a prestare soccorso. “La vettura coinvolta è una Fiat Panda con uno specchietto rotto guidata da una donna” ha dichiarato il comandante della Municipale Antonio Di Ciancia, dopo aver sentito i testimoni oculari “Con l’ausilio delle telecamere di sorveglianza poste davanti al parcheggio, stiamo cercando di rintracciare questa Panda” ha proseguito. “Tra l’altro si tratta di una strada senza uscita, quindi pensiamo che questa persona frequenti lo stabilimento Ferrero o che sia residente nella zona di quartere adiacente al complesso.” Al momento, la pattuglia che è intervenuta ieri per prima si sta occupando di portare avanti le ricerche. “E’ una questione di poche ore, probabilmente in serata sapremo il chi è questo pirata della strada, che al momento è accusato sia di lesioni stradali sia di omissione di soccorso” ha infine affermato il comandante.