“Tanta” Atletica Mondovì alla Stracôni 2019 ed alla Olioliva Run di Imperia

0
56

Domenica 10 è disputata a Cuneo la tradizionale corsa non competitiva inserita nel quadro della Straconi 2019, quest’anno giunta alla sua 37ª edizione. Un appuntamento imperdibile per i runners cuneesi e della Provincia Granda che hanno, a migliaia, pacificamente invaso con un lungo serpentone colorato le vie del tracciato cittadino: partenza dalla centralissima Piazza Galimberti, con passaggi su Corso Nizza, Viale Marconi, Viale degli Angeli per poi, dopo 7,5 chilometri, tagliare il traguardo posto nel salotto di Via Roma.

Un successo la Stracôni 2019 nonostante le condizioni climatiche tipicamente autunnali: gli oltre 21.000 partecipanti (comprensivi anche della camminata) sono stati accompagnati da una pioggerellina leggera, ma che non ha creato problemi agli atleti impegnati nella manifestazione.

Fra questi c’era anche una numerosa rappresentanza dell’Atletica Mondovì – Acqua S. Bernardo che si è fatta “sentire” con 60 atleti che hanno preso parte alla corsa: dai ragazzi delle categorie giovanili e assolute fino al nutrito gruppo master capitanati da Ferdinando Pace.

All’interno della manifestazione enogastronomica “Olioliva”, sempre domenica 10, ad Imperia si è disputata la nona edizione della OliolivaRun, una 10 km certificata Fidal con partenza e arrivo sul molo di Imperia Oneglia.

Una competizione molto sentita che ha richiamato grazie al perfetto connubio tra turismo e sport, centinaia di atleti sia per la gara vera e propria sia per la non competitiva di 5 km allargata ai bambini e alle famiglie.

Il tracciato prevedeva un percorso veloce e pianeggiante quasi tutto sul lungo mare del capoluogo ligure. Il portacolori dell’Atletica Mondovì – Acqua S. Bernardo Davide Fia si è ancora una volta dimostrato decisamente in palla con un nuovo piazzamento nella top ten della classifica assoluta che vedeva oltre 200 partenti: 8° posto in 34’04”02 e 3° in quella di categoria (MM35) in una gara vinta da Edward Young in 31’29”34.

Molto bene anche Luca Mondino che continua nel suo percorso di miglioramento arrivando al personale di 37’01”26 tempo che gli vale il 18° posto, e Fabrizio Moscarini che con 38’40”70 tra gli MM55 si piazza al secondo posto, difendendosi egregiamente anche nella classifica assoluto dove giunge 35°.

Poco più dietro è la volta di Ivan Chiaffrino in 39’20”97 (44°), Federico Not con 41’ netti (7° di categoria) ed Augusto Griseri in 42’43”01.

Intanto presso la pista di atletica di Mondovì nei giorni di martedì e giovedì dalle 18, proseguono gli allenamenti di squadra per gli atleti Master over 35: tutti coloro che sono interessati a prepararsi per un obbiettivo, a migliorare la propria tecnica di corsa o semplicemente ad allenarsi per essere in forma, potete contattare la segreteria allo 017433.92.55 o inviare mail all’indirizzo [email protected]