Pallapugno: Castagnole Lanze, è qui la festa! Massimo Vacchetto è Campione d’Italia (FOTO e VIDEO)

0
354

E’ Massimo Vacchetto il campione d’Italia di Pallapugno 2019. E’ questo il verdetto del campo dopo la discussa gara 3 di Cuneo. Un campo che premia la regolarità del portacolori di Castagnole Lanze, che in questa serie finale ha saputo imporsi nettamente contro il rivale di sempre Bruno Campagno nella gara casalinga di Castagnole, ad Alba e a domicilio del canalese, cedendo solo al termine della maratona di Cuneo.

Gara-4 segue il copione delle gare precedenti, con un avvio di gara emozionante all’insegna dell’equilibrio. I castagnolesi partono meglio portandosi sull’1-4 ma Campagno si rifà sotto 3-4, prima di un nuovo allungo ospite 3-5. Il nono gioco è decisamente vibrante, con una caccia estremamente favorevole ai locali persa clamorosamente, prima della vittoria nel parziale che vale il 4-5. Nel gioco decisivo prima della pausa è ancora Campagno favorito dalle cacce che varrebbero la parità, ed invece è un intra di Giordano a regalare il 4-6 alla quadretta astigiana.

Nella ripresa la Torfit Langhe si rifà subito sotto 5-6, la risposta di Vacchetto dopo un gioco tiratissimo deciso dalla caccia unica è immediata con conseguente allungo sino ad un rassicurante 5-8. Con un moto d’orgoglio la quadretta canalese fa 6-9, quindi combatte molto ma sbaglia altrettanto e dal possibile 7-9 si passa al 6-10. Il gioco decisivo è una formalità, Campagno annulla un match ball ma sul secondo nulla può e per Vacchetto e compagni può iniziare la festa.

Quindi la premiazione, alla presenza del Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio che ha confermato come, dopo anni, la Pallapugno in quanto sport tradizionale tornerà a beneficiare di fondi regionali per la sua promozione e il suo sviluppo. Un epilogo dolce in una giornata di festa per questa disciplina.

Araldica Castagnole Lanze-Torfit Langhe e Roero Canalese 11-6
ARALDICA CASTAGNOLE LANZE: Massimo Vacchetto, Emmanuele Giordano, Enrico Rinaldi, Emanuele Prandi. Dt Gianni Rigo.
TORFIT LANGHE E ROERO CANALESE: Bruno Campagno, Davide Amoretti, Stefano Boffa, Yehia El Kara,. Dt: Gianpiero Porro e Roberto Corino.
Arbitri: Marco Vergani e Andrea Ferracin.

Le parole del Campione d’Italia 2019 Massimo Vacchetto ai microfoni di Ideawebtv.it

Bruno Campagno, secondo classificato nella corsa tricolore ai microfoni di Ideawebtv.it

Il Presidente della Regione Alberto Cirioai microfoni di Ideawebtv.it

Alcune immagini del match e della festa scudetto nella Gallery di Ideawebtv.it