L’Hockey Club Bra si è rinforzato e vuole una stagione “da record” (VIDEO e FOTO)

Sabato 28 settembre (ore 15 all'Augusto Lorenzoni di viale Madonna dei fiori ndr) scatterà, ufficialmente, la stagione 2019/2020: arriverà il Bologna per la prima giornata d'andata della Serie A1 (prato)

0
1171
(foto Danilo Lusso - Ideawebtv.it)

Sabato 28 settembre (ore 15 all’Augusto Lorenzoni di viale Madonna dei fiori ndr) scatterà, ufficialmente, la stagione 2019/2020 dell’Hockey Club Bra. Debutto casalingo, dunque, per la gioia della tifoseria organizzata “Thc Bra” e per il pubblico di fede braidese.

I gialloneri, Campioni d’Italia in carica su prato e Indoor oltre che della Supercoppa italiana, ospiteranno il Bologna per la prima giornata d’andata della Serie A1 (prato). Gli allenamenti, agli ordini dell’attaccante-allenatore neozelandese e braidese d’adozione Priyesh Bhana, sono iniziati nella seconda metà del mese d’agosto. I braidesi, del presidente Pino Palmieri, vogliono confermarsi ai vertici delle competizioni italiane: campionato su prato, al coperto, la Coppa Italia e la Supercoppa italiana.

Non solo, l’HC Bra vuole provare ad arrivare fino in fondo alle competizioni europee che disputerà nell’inverno 2020 (Indoor) e nella primavera inoltrata del 2020 (prato). Per questo, il roster si è rinforzato: tra i pali Francesco Padovani (portiere ex Bonomi e titolare della Nazionale), Mohammed Ehsan (difensore pachistano, ex Bologna) e un altro straniero, un “tuttocampista” di caratura internazionale che arriverà nei prossimi giorni.

A fronte dei nuovi arrivi, ci sono delle partenze: spiccano quelle di Richard Kotrc (difensore della Repubblica Ceca ed ex capitano) e Dave Green (centrocampista neozelandese).

Se il coach del prato è Bhana, per quanto riguarda il Campionato Indoor (prima giornata il giorno 1/12/2019 a Sestriere, con finali a Bra il 23 febbraio 2020 ndr) l’allenatore sarà il centrocampista-bandiera Loris Perelli.

Roster HC Bra 2019/2020: Francesco Padovani, Gianmichele Piccolo, Alberto Cerutti, Mohammed Ehsan, Alessandro Giraudo, Matteo Moro, Loris Perelli, Marco Garbaccio, Andrea Moro, Domenico Chiricosta, Nicholas Chiesa, Priyesh Bhana, Simone Ghiglia, Piermattia Gazzera, Simone Raimo, Andrea Bertorello, Lorenzo Giuliani. Team manager: Piermauro Chiesa.