Basket B/M – Coach Jacomuzzi sulla terza stagione in B: “Puntiamo a migliorarci ancora”

0
105

Dopo la promozione del 2017 ed i due anni in Serie B prosegue in biancorosso il cammino di coach Jacomuzzi in prima squadra, affiancato dall’assistant coach Alessandro Abbio.

La buona annata appena conclusa, storica per l’Olimpo Basket Alba, ha lasciato tanto entusiasmo, ma anche la grande responsabilità di provare a ripetere l’exploit del 2018-19. Non sarà semplice, tuttavia coach Jacomuzzi vuole comunque provare a fare qualcosa in più: “Devo dire che per il budget che abbiamo a disposizione è stata costruita un’ottima squadra, riuscendo a sostituire giocatori importanti con nuovi atleti altrettanto validi. Forse nessuno si aspetta che possiamo ripeterci, ma io voglio che proviamo a fare ancora meglio dell’anno scorso. Tecnicamente Dell’Agnello cambiava tanti equilibri, ma dobbiamo ad ogni modo provare ad aumentare il livello, che vuol dire cercare di arrivare ai playoffs anche con la nuova squadra. I giocatori sono importanti, ma lo è allo stesso modo il come stanno insieme, il sistema di gioco e il come opera la Società. Il mio pensiero è provare a fare qualcosa in più dell’ultima stagione, poi nel corso del campionato conosceremo il nostro valore e quello degli avversari e potremmo capire dove possiamo arrivare”.

Sarà il terzo anno consecutivo in Serie B e come obiettivo individuale c’è il sogno di fare un ulteriore salto di qualità, sia tecnico che gestionale: “Per il terzo anno lavoreremo insieme io ed Alessandro Abbio e credo che dovremmo cercare di fare veramente bene. Entrambi abbiamo avuto la possibilità di crescere dal punto di vista tecnico e gestionale e nelle ultime due stagioni abbiamo avuto modo di conoscerci e di conoscere la categoria. Gli obiettivi personali ci sono e, come per quello della squadra, cerco sempre di fare meglio. Da giocatore quando ho vinto un campionato, volevo subito vincerne un secondo di fila e, quando è successo, un terzo. Se non si ha questa voglia non si può fare questo mestiere. Dovremo essere bravi a inserire i nuovi giocatori e se la squadra lavorerà bene come singoli e come gruppo magari potremo fare ancora meglio dell’anno scorso”.

Lo staff intanto si sta già preparando per la nuova stagione che si avvicina a grandi passi, con il raduno fissato per martedì 20 agosto. Per migliorare ancora servirà una grande annata, ma l’Olimpo Basket Alba non vuole fermarsi.