Carrù: Grande successo per gli “Athletic Games” dell’Atletica Mondovì

Intanto, la monregalese Natascia Iaropoli ha staccato il pass per i Campionati Italiani di Agropoli

0
74

In occasione dei campionati di società regionali Master (over 35) open, andati in scena ad Asti nel week end del 7 e 8 giugno, Natascia Iaropoli ha centrato il minimo per i campionati italiani di categoria in programma ad Agropoli dal 21 al 23 giugno.

Per Natascia alla sua prima uscita dopo la rovinosa caduta e il conseguente stop per infortunio patito in occasione dei tricolori indoor di marzo, si segnala il personale abbassato a 15”37 che da sicuramente un’iniezione di fiducia in vista del prossimo importante appuntamento.

Alla trasferta in terra campana parteciperà anche Sofia Kila che sarà impegnata nel getto del peso.

Tra i master uomini buon sesto posto di Eligio Boggione sugli 800 metri dove ha fatto fermare i cronometri su 2’06”76.

L’ A.S.D. Atletica Mondovì – Acqua S. Bernardo intende, poi, ringraziare tutti quei bambini e ragazzi che numerosissimi hanno partecipato agli “Athletic Games” organizzati sabato 8 giugno nell’ambito del “Giugno Carruccese – Notte Arancione” presso gli impianti sportivi scolastici di Carrù.

Grande successo hanno avuto le prove dei 40 metri dai blocchi di partenza, lancio del peso, salto in alto e la staffetta mista che hanno visto sfide tra grandi e piccini, genitori e figli. Un bel pomeriggio di festa e di sport terminata con una merenda gentilmente offerta dalla Pro Loco di Carrù, in cui si ha avuto la possibilità di conoscere alcune delle specialità dell’atletica leggera.

E’ stata la conclusione di un percorso iniziato a settembre del 2018 quando anche a Carrù si è attivato un polo di allenamento “distaccato” – seguito dai tecnici Marco Chiecchio, Lorenzo Terreno, Serena Mondino e Camilla Bessone – che ha visto oltre 70 tra bambini delle elementari e ragazzi delle medie, frequentare l’attività e partecipare alle gare. Il Polo di Carrù sarà nuovamente riproposto con la ripresa della scuola per dare una possibilità in più di praticare sport.

“Con l’occasione si ringrazia l’amministrazione comunale e in particolare il Sindaco Stefania Ieriti e l’assessore allo sport Nicola Schellino, per la disponibilità dimostrata e tutti coloro, da sponsor a volontari, che a diverso titolo hanno contribuito al raggiungimento di questo risultato” – il commento degli organizzatori.