PLAYOUT SERIE C LIVE – Fischio finale al Paschiero: Cuneo-Lucchese 0-1, biancorossi retrocessi.

0
613

Dopo la sconfitta per 2-0 in trasferta, il Cuneo cerca l’impresa nel match di ritorno del primo turno dei playout contro la Lucchese. Per sperare ancora nella salvezza, la squadra di Scazzola al Paschiero deve vincere con due gol di scarto. SEGUI LA DIRETTA SU IDEAWEBTV.IT.

 

LE FORMAZIONI

CUNEO: Cardelli, Cristini, Arras (1′ st Emmausso), Defendi, Caso (16′ st Kanis), Santacroce, Suljic, Spizzichino (24′ st Said), Paolini, Marin (16′ st Celia), Gissi (1′ st Jallow). A disposizione: Gozzi, Tafa, Alvaro, Ferrieri, Reymond, Castellana, Scarano. Allenatore: Scazzola.

LUCCHESE: Falcone, Martinelli, Lombardo, Sorrentino (41′ st Santovito), Provenzano (51 ‘ st Strechie), Di Nardo (19 ‘ st Isufaj), Favale, De Vito, Bortolussi, Mauri, Zanini. A disposizione: Aiolfi, Bacci, Rossi, Zocco, Palmese, Fazzi, Muratore, Cipriani. Allenatore: Langella.

ARBITRO: Alessandro Meleleo di Casarano.

ASSISTENTI: Vittorio Pappalardo di Parma e Alessandro Salvatori di Rimini.

AMMONITI: Falcone (L), Mauri (L), Sorrentino (L), Spizzichino (C).

RETI: 33′ st Zanini

 

LA CRONACA

PRIMO TEMPO

1′ – Fischio d’inizio allo stadio Paschiero.

15′ – Il Cuneo parte subito forte. Al 4′ prima occasione per i biancorossi: accelerazione di Caso a sinistra e palla messa dietro per Defendi, che da ottima posizione non colpisce bene. All’8′ proteste del Cuneo per un tocco di mano in area sul cross dalla sinistra di uno scatenato Caso. Partita nervosa fin dai primi minuti: al 14′ allontanato dalla panchina il direttore sportivo del Cuneo Borgo per proteste.

30′ – Il Cuneo continua a fare la partita, la Lucchese fatica ad uscire. Al 19′ tentativo su punizione di Marin abbondantemente alto. Al 22′ primo squillo della Lucchese, pericolosa con un tiro da fuori di Zanini respinto da Cardelli.

45′ – Intervallo al Paschiero, con il risultato ancora fermo sullo 0-0. Finale di tempo scoppiettante. In evidenza Defendi: al 37′ con una conclusione da fuori che termina alta, un minuto dopo con una spettacolare rovesciata su cui Falcone si supera. Al 39′ proteste di casa per un contatto in area tra Santacroce e un avversario, l’arbitro lascia correre. Brivido per i biancorossi al 41′, con Lombardo che colpisce la traversa con una punizione dalla lunghissima distanza, poi è ancora il Cuneo a provarci con un gran tiro dalla distanza di Santacroce che Falcone addomestica. Allo scadere occasione per la Lucchese in contropiede, con Zanini che grazia Cardelli tirando debolmente da ottima posizione. Buon primo tempo del Cuneo, in costante pressione offensiva, ma il gol non arriva.

 

SECONDO TEMPO

1′ – Si gioca la ripresa al Paschiero: subito due cambi per Scazzola, che inserisce Emmausso e Jallow per Gissi e Arras.

15′ – Subito propositivo il Cuneo, che si divora due grandissime occasioni in avvio: al 2′ il neoentrato Jallow scappa su un lungo lancio e si trova a tu per tu col portiere, ma si fa respingere la conclusione; un minuto dopo Falcone salva sul colpo di testa di Defendi, la palla resta lì e il tap-in da due passi ancora di Jallow viene salvato sulla linea da un difensore.  Dall’altra parte la Lucchese si fa vedere al 4′ con il solito Zanini, il cui tiro viene neutralizzato da Cardelli.

30′ – Il Cuneo continua a provarci, sbilanciandosi e lasciando spazi alla Lucchese, che al 18′ sfiora il gol in contropiede con Di Nardo che spedisce fuori di un soffio. Scazzola si gioca tutte le carte a disposizione inserendo anche Kanis, Celia e Said, ma il risultato non si sblocca.

45′ – La Lucchese passa in vantaggio al 33′ su un’azione di contropiede, con Zanini che appoggia in rete il cross dalla destra di Bortolussi. E’ la rete che decide la partita: i biancorossi provano ad evitare almeno la sconfitta, ma arriva un ko e la retrocessione in serie D.