SERIE C: Biancorossi sconfitti allo stadio dei marmi, Carrarese-Cuneo 3-0

0
365

Allo stradio dei marmi il Cuneo deve arrendersi alla Carrarese: la gara termina 3-0 in favore dei padroni di casa e condanna ai playout i biancorossi. Nella trentasettesima giornata sulla panchina cuneese Lepore sostituisce mister Scazzola squalificato per tre turni.

La partita fatica a decollare e le azioni del primo tempo degne di nota sono poche. Al 11′ Bella manovra offensiva sulla corsia di sinistra serve Defendi, servito bene Celia, calcia di poco fuori dal limite. Appena un minuto dopo Rosaia sfiora l’autogol deviando una punizione biancorossa. La gara risulta combattuta con le retrovie che si dimostrano molto solide e attente.

Al 39′ di gioco Bobb è costretto ad uscire in barella dal terreno di gioco  dopo un contrasto, al suo posto entra Jallow. Nei minuti di recupero del primo tempo Karkalis si scontra con il suo portiere che, con un’ uscita dai pali un po’ rischiosa, tentava di disinnescare un attacco del neoentrato Jallow. Il giocatore rimane a terra e l’intervento in campo dei sanitari è immediato. Dopo alcuni attimi di apprensione anche Karkalis è costretto ad uscire dal campo in barella.

Al momento dell’ ingresso in campo per il secondo tempo sulla panchina della Carrarese manca l’allenatore Baldini, espulso durante l’intervallo. La seconda frazione di gara si apre con l’ingresso in campo di Murolo che sostituisce quindi  il numero 33 della Carrarese e di Kanis che prende il posto di Caso tra le fila del Cuneo.

Al 61′ i padroni di casa sfiorano il vantaggio con un colpo di testa Biasci che manda fuori di poco. Il Cuneo reagisce con molta grinta e Jallow mette in crisi la difesa della Carrarese più volte, ma senza mai arrivare al gol. Quando il vantaggio biancorosso sembra vicino il padroni di casa si rendono pericolosi con un tiro al volo di Rosaia al 79’ e  Cardelli è costretto rifugiarsi in angolo. Sugli sviluppi dello stesso corner Caccavallo di testa mette il pallone in rete siglando il gol del vantaggio.

I ragazzi di Lepore non demordono e all’ 82′ una conclusione di Emmausso si spegne fuori di un soffio. All’ 88’ Jallow mette in difficoltà Mazzini che con una gran parata mette il pallone in angolo. Sul ribaltamento di fronte gol del raddoppio della Carrarese: Piscopo, su assisst di Cardoselli, supera Cardelli con un morbido pallonetto. Al 90’ i Caccavallo fa doppietta ed è 3-0 per la formazione di

I biancorossi vengono quindi sconfitti dalla Carrarese e sono costretti a riporre tutte le speranze di salvezza nella gara contro la Pro Patria con un occhio verso il match tra Lucchese: se il distacco dalla squadra toscana dovesse essere superiore a 8 punti, infatti, il Cuneo, ormai certo dei playout, salterebbe il primo turno  incrociando le spade poi con la “vincente” nel girone C.

CARRARESE-CUNEO  3-0

Reti: 79′ Caccavallo, 88’Piscopo, 90’Caccavallo

Ammoniti: Caso

CARRARESE: Mazzini, Maccarone(64’Latte Lath), Rosaia, Biasci, Ricci L., Cardoselli, Ricci G.(75′ Scaglia), Bentivegna(67’Piscopo), Varone, Valente(64’Caccavallo), Karkalis(46’Murolo). All.:Baldini

CUNEO: Cardelli, Cristini, Said(76’Emmausso), Bobb(39’Jallow), Defendi(58’Paolini), Caso(46’Kanis), Suljic, Spizzichino(58’Santacroce), Castellana, Celia, Marin. All.: Lepore

ARBITRO: Mario Cascone di Nocera Inferiore

ASSISTENTI: Antonio Severino di Campobasso e Simone Amantea di Milano