Sentieri Cervaschesi 2019: trionfo di Camilla Magliano e Manuel Solavaggione

0
170

Grande successo alla 19ª edizione dei Sentieri cervaschesi con 180 atleti classificati. Successo per Manuel Solavaggione del Val Varaita in 41’43” con 2° posto per Paolo Bert della Valle Infernotto (1° M2), 3° Silvio Paluzzi della PAM, 4° Davide Preve del Roata Chiusani, 5° Andrea Fornero (Spotification), 6° Mattia Einaudi (Val Varaita), 7° Enrico Aimar (Roata Chiusani), 8°Alessandro Arnaudo (Castagnitese), 9° Davide Mattio (Val Varaita) e 10° Gianluca Ghiano (Baudenasca 1° Junior.

Tra le donne bella sfida tra le azzurre della corsa in montagna Camilla Magliano (Pod Torino) ed Erika Ghelfi (Val Varaita) che terminano la gara con quasi 2′ di vantaggio sul precedente record della corsa. 47’15” per Camilla e 47’55” per Erica. Sotto il record anche la sorella Francesca in 48’46”, 4ª Eufemia Magro della Dragonero che risultava 1ª F2 e 5ª Flavia De Bucanan del Saluzzo.

Successi di categoria per Elia Mattio (Val Varaita) negli Allievi, Ghiano (JM), Solavaggione (M1), Bert (M2), Matteo Bertoli (Atl Sarnico) M3, Adriano Perotti (Sanfront) M4, Alberto Aimar (Buschese) M5, Sofia Audisio (Saluzzo) nelle Allieve, Chiara Magnino (Saluzzo ) JF, Magliano (F1), Magro (F2), Giuseppina Mattone Boves Run) F3, Anna Maria Garelli (Dragonero) F4.

Il Trofeo in memoria di Roberto Ilarda (che andava alla Società più numerosa) è stato vinto dalla Pod Valle Varaita, dopo la rinuncia della Dragonero, società organizzatrice, alla presenza dalla moglie e i figli di Roberto. Successo della Dragonero anche nella classifica a punteggio che però rinunciava a favore della della Pod Valle Varaita, terza la Pod Buschese, quarta la PAM e quinto il GSR Ferrero.

Numerosi gli Alpini presenti con vittoria Paolo Bert (ANA Pinerolo) davanti Massimo Lasina (ANA Pinerolo) e Enzo Moretto (ANA Valtanaro). Tra le donne aggregate ANA successo per Eufemia Magro (ANA Cervasca) a Daniela Bruno di Clarafond (ANA Mondovì). “Un ringraziamento particolare va al Comune di Cervasca qui rappresentata dal Vice Sindaco Germano Rabbia al CAI di Cervasca, alla Protezione Civile, al Gruppo Alpini di Cervasca del Presidente Galleano e alla Polizia Municipale. Grazie anche agli sponsor Banca di Caraglio, Giubergia & Armando Impianti elettrici, Idrotermica Allegri e FISSOLO GRU, al Gruppo Giudici Gara e a tutti quelli che hanno collaborato per la perfetta riuscita della manifestazione“.

La gara era valida come 1ª prova della combinata alpina (Cervasca + Vignolo del 31 agosto) e del Circuito Trail Cup Cuneo CMP-BASIK che raggruppa le principali manifestazioni provinciali di corsa in montagna e Trail Fidal. Prossime tappe il Vertical di Brossasco del 26 aprile e sui Percorsi di Marco Olmo a Robilante il 5 maggio.

c.s.