Volley C/F: la giovane L’Alba Volley supera 3-2 la PVB Cime Careddu Canelli (FOTOGALLERY)

0
140

E’ un’ Alba Volley dal grande carattere quella che, ieri sera, è riuscita ad avere la meglio al termine di una autentica maratona del PVB Cime Careddu Canelli.Squadra albese più forte anche della cattiva sorte, seguita a bordo campo dal capitano Matilde Barroero fermata ai box da un brutto infortunio rimediato nel big match di sabato con la Libellula Volley Bra (a lei gli auguri di pronta guarigione dalla redazione di Ideawebtv), con molte giovani gettate nella mischia contro una squadra affamata di punti per riuscire a mantenere la categoria.

La partenza è con il freno a mano tirato per le padrone di casa, che faticano a prendere le misure ad una squadra combattiva e vedono il primo set volare via a 18. Nel secondo parziale la reazione è immediata e con un netto 25-15 è subito parità. Il terzo set vede Montefameglio & C. condurre le danze attuando, il sorpasso con parziale chiuso a 19, ma l’autentica battaglia è nel quarto set, una girandola di emozioni che alla fine premia le belbesi brave a chiudere con un incredibile 29-31 che porta il match al tie break. Un quinto set nel quale le ospiti pagano lo sforzo profuso nella battaglia precedente, e L’Alba Volley riesce con un eloquente 15-5 a portare a casa tre punti preziosissimi che, complice la caduta del Team Volley Novara, valgono nuovamente la seconda posizione in classifica.

Le immagini del mach negli scatti di Ideawebtv.it