Calcio a 5 – Serie B: pari per l’Elledì MyGlass Carmagnola contro Bergamo

0
152

Finisce 3-3 la sfida con il Bergamo, andata in scena sabato pomeriggio al palasport di Caramagna Piemonte per i padroni di casa di Carmagnola.
Turbine di emozioni: gialloneri in vantaggio, poi ripresi, poi di nuovo in vantaggio, poi ripresi e sorpassati, poi il pareggio e la quasi vittoria.

Si parte con una traversa di Di Gregorio, per i gialloblu lombardi, ma al 4′ arriva l’1-0 Elledì MyGlass Carmagnola: il “prof” Cucinotta galoppa e dipinge l’assist per Bussetti, destro angolato e vantaggio!

I padroni di casa premono forte: Beretta si oppone su Oanea, poi la “vipera” Pereira “sbatte” contro la traversa ed il palo, in due occasioni. In chiusura di primo tempo, grande parata di Zamburlin.

Due minuti della ripresa ed i bergamaschi fanno il pari: errore carmagnolese da una rimessa laterale, lo scatenato Di Gregorio intercetta palla e la butta dentro, 1-1.

Oanea scuote i suoi con una conclusione fuori di pochissimo, poi l’allenatore-giocatore Giuliano trova la perla del 2-1: rilancio morbido, con i piedi, di Zamburlin e colpo di testa spalle alla porta di Giuliano, con palla sotto la traversa!

Di Gregorio (col destro) e, poi, Previtera (scivolata sul secondo palo) bucano la difesa torinese, portandosi sull’incredibile 2-3 in rapida successione.

Al quarto d’ora della ripresa, il sussulto di capitan Adrian Oanea, finta sull’out destro e gran botta sulla quale Beretta alza bandiera bianca, 3-3!

A 13 secondi dalla sirena, 2° cartellino giallo ed espulsione per Previtera, con il sesto fallo ai danni del Bergamo. Sul dischetto del tiro libero si presenta Pereira, ma Beretta tocca in corner la conclusione angolata. Dall’angolo seguente battuto da Tyshchenko, piattone al volo di Oanea e altro miracolo di Beretta.

Suona la sirena ed è tre pari, con i gialloneri che salgono a 14 punti in classifica.

Sabato 15 dicembre (ore 15) al palasport di Merate (Lc), l’Elledì MyGlass Carmagnola sarà ospite del Saints Pagnano.

ELLEDI’ MYGLASS CARMAGNOLA: Ganci, Giuliano, Lorusso, Pereira, Bussetti, Oanea, Solavagione, Tyshchenko, Minchillo, Lahaye, Cucinotta, Zamburlin.
Allenatore: Francesco Giuliano.
BERGAMO: Beretta, Kolgjini, Kela, Trisolino, Previtera, Modif, Perico, Ferrari, C. Battaia, Di Gregorio, Diop.
Allenatore: Alessio Battaia.
Arbitri: Giaquinto e Cinelli di Prato; crono: Cammarano di Nichelino.
Marcatori: 4’13’’ pt Bussetti (C), 2’20’’ st Di Gregorio (B), 5’58’’ st Giuliano (C), 7’34’’ st Di Gregorio (B), 9’39’’ st Previtera (B), 15’45’’ st Oanea (C).
Note: ammoniti Cucinotta e Giuliano (C), C. Battaia, Previtera e Trisolino (B); espulso Previtera (B) al 19’ st per doppia ammonizione.