Terza Categoria – Frenano le battistrada San Rocco Castagnaretta ed Area Calcio

Nel Girone A non ne approfitta il Bernezzo, spazzato via dal Bagnasco.

0
260
Foto Donatella Viale

Una valanga di reti, precisamente cinquanta, ha sommerso i raggruppamenti cuneesi di Terza Categoria che mettono in archivio un’altra intensa giornata.

Nel Girone A frena sul campo dell’Atletico Moretta la capolista San Rocco Castagnaretta, fermato sull’1-1. Agli ospiti, infatti, non basta la rete di Gasbarro per conquistare l’intera posta in palio, i padroni di casa impattano con Marchisio. Non ne approfitta, però, il Bernezzo, sconfitto per 4-2 dal Valle Stura. La doppietta di Melchio, unita ai centri di Bernardi e Sfrondato, regalano il successo ai valsturini rendendo vano il tentativo di rimonta firmato da Incrisse ed Armando.

Importante successo interno per il San Biagio che liquida 3-0 il Pro Brossasco con la doppietta di Tallone e la rete di Palladini mentre il Santa Croce espugna il terreno di gioco del Giovanile Genola con le marcature di Bernardi e Bottasso. Pareggio per 1-1 tra Polisportiva 2RG ed Enviese con il botta e risposa tra Corbeddu e Crosetti mentre fanno valere il fattore campo Passatore e Vottignasco che si impongono rispettivamente contro Madonna delle Grazie (4-3, Marchisio, doppio Giona e Ferrero per i padroni di casa, Giuliano, Argirò e Grosso per gli ospiti) e Sandamianese (3-2, doppietta di Scaravaglio e Sarzotti per la squadra casalinga, doppio Bonelli per gli sconfitti).

Nel Girone B frena ancora l’Area Calcio che impatta per 2-2 sul campo del Neive con il botta e risposta tra Bordino-Cheinasso e Bosio-Morone. Non ne approfittano, però, Sommarivese che viene battuto dal Bagnasco per 3-0 in virtù dei centri di Romano (doppietta) ed Obbia mentre il Pro Sommariva non va oltre l’1-1 sul terreno del gioco del Cavallermaggiore: Chiavassa risponde a Chionio.

Salgono in classifica Clavesana e Racco ’86 che battono rispettivamente Priocca (4-1, Oddo, Rosa, Sanino, Filippi per i padroni di casa, Quaglia per gli ospiti) e Villanova Solaro (1-0, Finocchiaro) mentre la Benese ‘mata’ il Bandito battendolo per 2-0. In coda pareggio a reti inviolate tra Centro Storico e Real Caramagna mentre il Ceresole d’Alba sconfigge il Castagnole per 3-2: reti dei padroni di casa messe a segno da Suppa (doppietta) e Vittone, mentre per gli ospiti hanno colpito con Soave e Sciarrino.