La Giovanile Centallo perde Aloia, il Ds Parola: “Ci sono sostituti all’altezza e lui tornerà più forte di prima”

Sul primato in classifica: "Dobbiamo mantenere la stessa mentalità vincente"

0
1059

E’ stata una vittoria agrodolce quella di domenica della Giovanile Centallo contro la Polisportiva Montatese, macchiata dall’infortunio di Aloia nei primi minuti di gara.

Il Ds Samuele Parola ritorna sulla comunque convincente prova dei suoi: “Siamo andati a Montà con la mentalità giusta, la stessa vista da inizio stagione, ed abbiamo vinto contro una squadra molto forte. Siamo stati bravissimi, nonostante non fosse facile, soprattutto dopo l’infortunio lampo di Aloia. E’ un ottimo inizio, stiamo facendo qualcosa di importante, di più forse non si può chiedere a questi ragazzi”.

Quindi, appunto, il discorso legato al grave infortunio del classe 2000: “La rottura del crociato di Aloia non ci andava, perchè perdiamo tanto a livello di caratteristiche là davanti, ma siamo sicuri che chi era in panchina nelle ultime gare potrà sostituirlo al meglio. Aloia aveva realizzato quattro reti in cinque partite, per cui in primis mi spiace per lui, perchè poteva essere il suo anno. Sono certo che le porte che avrebbero potuto aprirsi sono ancora lì, con la giusta mentalità potrà farcela, perchè ha qualità importanti”.