Cuneo: uomo rapinato a Madonna dell’Olmo, insegue e ferma il responsabile

Il malvivente aveva con sé una pistola: ad aiutare la vittima il cliente della vicina tabaccheria

0
653

Aveva la pistola in mano ed il volto incappucciato l’uomo che nella mattinata di ieri, lunedì 17 settembre, ha rapinato un residente nella frazione di Madonna dell’Olmo, a Cuneo.

Fortunatamente l’episodio si è concluso con l’intervento dei carabinieri e l’arresto del responsabile, ma ha scosso la frazione alle porte del capoluogo. I fatti si sono svolti intorno alle 7 del mattino: il rapinatore si è appostato all’interno del condominio di via Po dove abita la vittima, che dopo una notte di lavoro stava rientrando a casa.

Con la pistola in mano ed il volto coperto, il malvivente si è fatto consegnare dall’uomo il borsello che aveva con sé, per poi darsi alla fuga. La vittima della rapina si è messa al suo inseguimento. Ad aiutarlo anche un cliente della vicina tabaccheria, che si è accorto di quanto stava accadendo ed ha deciso di intervenire.

I due sono riusciti a raggiungere e fermare il responsabile, in attesa dell’arrivo dei carabinieri, che hanno proceduto all’arresto. L’uomo si trova ora nel carcere di Cuneo.