Prevenzione “Stragi del sabato sera” in provincia di Asti: 10 persone denunciate dai Carabinieri

0
315

I sinistri stradali causati dall’abuso di bevande alcooliche o dall’uso di sostanze stupefcenti continuano ad essere una delle prime cause di mortalità in particolare nelle fasce di età più giovani; in questa prospettiva, l’attività di prevenzione e repressione di questo tipo di fenomeni diventa proritaria al fine di salvare molte vite umane.

 

I Carabinieri delle Compagnie di Villanova d’Asti e di Canelli sono stati impegnati nel fine settimana in un serie di servizi straordinari finalizzati a rendere più sicure le strade della provincia: 10 persone denunciate, 27 contravvenzioni per infrazioni al Codice della Strada, 12 patenti ritirate, 58 veicoli e 96 persone controllate costituiscono il risultato delle attività svolte dai militari delle Stazioni e delle Aliquote Radiomobili delle Compagnie.

 

– All’uscita della barriera autostradale di Villanova d’Asti, una 19enne torinese è stata denunciata dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Villanova d’Asti per guida sotto l’influsso di sostanze stupefacenti poiché risultata positiva ai cannabinoidi e il passeggero 20enne, anch’egli di Torino è stato denunciato per la cessione dello stupefacente alla ragazza. Sequestrati 2 grammi di marijuana e patente di guida ritirata.

 

– A Castagnole Lanze un albanese 24enne trovato a bordo della propria autovettura con 10 gr. di marijuana suddivisa in dosi è stato denunciato dall’Aliquota Operativa della Compagnia di Canelli.

 

– A Castagnole Lanze un 18enne di Spotorno (SV) è stato deferito per guida in stato di ebbrezza alcoolica dai militari della Stazione di Castagnole Lanze.

 

– In Frazione Motta di Costigliole d’Asti i militari della locale Stazione hanno denunciato un 23enne di San Damiano d’Asti per guida in stato di ebbrezza alcoolica.

 

– A Isola d’Asti, in Corso Volpini, militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Canelli hanno denunciato un 23enne macedone residente a Calamandrana per guida in stato di ebbrezza alcoolica.

 

– A Villafranca d’Asti sulla S.R.10, militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Villanova hanno denunciato un  33enne astigiano per guida in stato di ebbrezza alcoolica.

 

– A Villanova d’Asti, lungo la S.R.10, i carabinieri dell’Aliuquota Radiomobile della locale Compagnia hanno denunciato un brasiliano 28enne residente a Torre Pellice (TO), perche all’atto del controllo si rifiutava di sottoporsi all’accertamento del tasso etilometrico.

 

– A Buttigliera d’Asti, in Via Riva, i militari della Stazione dio Castelnuovo Don Bosco hanno deferito un 34enne di Castelnuovo Don Bosco per il rifiuto di sottoporsi all’accertamento del tasso etilometrico, nonché per resistenza, violenza, minaccia e oltraggio a Pubblico Ufficiale; il conducente dell’auto sottoposta a controllo, in evidente stato di alterazione psico-fisica, dava in escandescenze tentando di impedire la verbalizzazione dei militari.

 

– A Moncucco Torinese (AT) una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Villanova era costretta ad ingaggiare un inseguimento di una moto che alla vista dei militari si dava alla fuga invertendo la marcia. Il conducente, un 31enne residente del luogo, raggiunto presso la propria abitazione, veniva denunciato per guida sprovvisto patente poiché precedentemente ritirata e per simulazione di reato per aver falsamente denunciato in sede di verbalizzazione che il motociclo gli era stato rubato nella stessa giornata.