Aperte le iscrizioni del concorso “Da Vite, in Fiore” a La Morra

0
387

L’Ufficio turistico di La Morra, con il patrocinio del Comune, lancia il concorso “Da vite, in fiore” I balconi, i terrazzi, i giardini, i davanzali, le vie, i dehors di La Morra si colorano per rendere ancora più bello e ospitale  il paese attraverso l’utilizzo di fiori e  piante che trasformeranno ogni angolo.

 

Accogliere i visitatori con la freschezza di piante e fiori: è questo l’obiettivo del concorso aperto a cittadini residenti o domiciliati o che esercitano un’attività nel comune. I partecipanti si impegneranno a mantenere l’allestimento nel periodo compreso tra il 15 luglio  e il 30 settembre 2018 e sono invitati a creare un territorio ricco di fantasia allestendo balconi, terrazzi, giardini che potranno essere arricchiti con fiori di ogni tipo, escluse le decorazioni con fiori finti (ad esempio di carta, plastica e/o altri materiali). Le decorazioni dovranno essere in sicurezza, ben visibili dalla pubblica via e rispettare i regolamenti comunali vigenti, non intralciando il pubblico transito. Per partecipare è necessario compilare la scheda che andrà presentata o inviata all’indirizzo e-mail dell’Ufficio Turistico di La Morra entro sabato  30 giugno. Il modulo di iscrizione e il regolamento sono reperibili sul sito dell’Ufficio turistico http://www.lamorraturismo.it/  oppure presso l’ufficio di piazza Martiri 1. Per ulteriori informazioni telefonare al numero 0173 500344.

 

Sarà poi una giuria di esperti a valutare gli allestimenti. Un buono di 150 € per acquisto fiori al primo classificato, 100 €  al secondo e 50 €al terzo. Sarà ammesso anche il voto di una giuria popolare ,  cittadini, visitatori e turisti italiani e stranieri, che durante il periodo del concorso potranno votare gli allestimenti floreali mediante una scheda di valutazione da consegnare all’Ufficio Turistico.

 

La premiazione avverrà l’11 novembre in occasione della Festa di San Martino. La valutazione terrà conto dell’armonia dell’allestimento, della combinazione dei colori, originalità nella composizione, sana e rigogliosa crescita di fiori e piante e dell’inserimento del verde nel contesto architettonico.  “È un’ottima iniziativa dell’Ufficio turistico che contribuirà a rendere sempre più bello ed accogliente il nostro paese che vanta da due anni l’inserimento nella lista dei comuni fioriti – dichiara il Sindaco Marialuisa Ascheri – Grazie a tutti quelli che si impegneranno per la realizzazione di questo progetto.”